Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

TAC addome o torace senza e con mezzo di contrasto a Roma

Ordina per:
4 studi prenotabili online
Dr.ssa Maria Luisa De Cicco Radiologo diagnostico

Dr.ssa Maria Luisa De Cicco

Radiologo diagnostico 83 recensioni
  •  Roma - Flaminio Via Luigi Bodio, 58
  • TAC addome o torace senza e con mezzo di contrasto
    400 €
Ars Medica

Ars Medica

Centro medico 5 recensioni
  •  Roma - Vigna Clara Via C. Ferrero di Cambiano, 29
  • TAC addome o torace senza e con mezzo di contrasto
    da 400 €
Vuoi vedere più medici?

TAC addome o torace senza e con mezzo di contrasto a Roma

La TAC addome o torace senza mezzo di contrasto è un esame diagnostico finalizzato all’individuazione di patologie, e anomalie in generale, degli organi e delle strutture a carico della zona anatomica oggetto dell’indagine.

A seconda delle necessità diagnostiche, può interessare l’addome (stomaco, intestino, pancreas, fegato, reni, vescica, ecc.), o il torace, e quindi la zona polmonare e del mediastino. Questo tipo di strumento è definito di secondo livello, in quanto approfondisce gli esiti di test effettuati in precedenza, quali, per esempio, le ecografie o le radiografie.

La TAC sfrutta le radiazioni dei Raggi X, utili per riprodurre sezioni di parti anatomiche della zona oggetto di studio, elaborando poi le immagini in 3D. Proprio per questo, si tratta di uno strumento, indolore e non invasivo, che permette una valutazione e un’analisi dell’area anatomica di interesse diagnostico, con la massima precisione e definizione.

Per lo svolgimento del test, al fine di non interferire con la regolare esecuzione, il paziente è invitato a spogliarsi e indossare un apposito camice, rimuovendo ogni eventuale corpo esterno e/o oggetto metallico (ad esempio, piercing, catenine, ecc.). Dopo questa prima fase, la persona oggetto di indagine viene fatto sdraiare sul lettino del macchinario diagnostico, assumendo una posizione supina e portando le braccia sopra la testa.

Il lettino viene fatto scorre nel gantry, dove, all’interno, un tubo radiogeno ruota attorno al paziente. A quest’ultimo è raccomandato di restare immobile durante lo svolgimento dell’esame, così da riuscire ad ottenere un risultato ottimale.

Caricamento...