Lombalgia

Dr. Alessandro Calafiore

A cura del Dr. Alessandro Calafiore

Medico del dolore

Cos'è Cos'è

Per Lombalgia si intende un dolore che, partendo dalla regione lombare, si può irradiare al sacro od agli arti inferiori. Tale dolore diventa cronico se persiste per più di tre mesi.

La definizione di lombalgia però è ben lontana da identificare una diagnosi, in quanto il dolore lombare può avere tantissime cause.

Lo specialista deve escludere innanzitutto una lombalgia sintomatica dipendente da malattie infiammatorie, autoimmuni, tumorali od infettive (rene, pancreas, aneurisma aorta addominale).

Cause Cause

Una lombalgia “comune“ può essere sostenuta da:

  • una scompaginazione interna del disco intervertebrale (la sede dalla quale il dolore lombare origina più spesso),
  • irritazioni delle articolazioni zigoapofisarie,
  • lesione dei legamenti longitudinali o dello spazio epidurale lombare,
  • lesione dell’erector spinae,
  • lesione del muscolo ileospoas.

Ma quando un paziente affetto da lombalgia si deve preoccupare e procedere con urgenza ad indagini mediche approfondite?

Quando il dolore lombare si associa ad incontinenza fecale o urinaria e se c’è un significativo intorpidimento all’inguine e alle natiche. Il consiglio è di evitare “il fai da te” e, se il dolore persiste, rivolgersi al medico di famiglia, che valuterà se fare indagini o se indirizzare il paziente ad uno specialista.

Sintomi Sintomi

I pricipali sintomi della lombalgia sono:

  • mal di schiena,
  • sciatica,
  • colpo della strega,
  • lombaggine.

Diagnosi Diagnosi

Per formulare una diagnosi è importante che, in sede di visita, il paziente porti con se esami radiologici pregressi, descrizioni di eventuali terapie in corso, attestazioni di eventuali altre patologie presenti e qualsiasi altra documentazione che possa supportare il medico nella ricostruzione della storia clinica. La localizzazione primaria ed il tipo di dolore (dolore profondo o urente), eventuali deficit neurologici o irradiazioni aiuterà il medico nel formulare una diagnosi algologica.

L’indagine diagnostica è diretta verso problemi muscolari, fratture traumatiche o patologiche del sacro, herpes zoster delle radici spinali, sindrome delle faccette articolari lombari o patologia discale, verso tumore renale, calcolosi renale, pielonefrite. Pertanto, solo dopo una corretta diagnosi algologica, si potrà formulare una terapia mirata.

Alcuni esempi:

Se la causa della lombalgia è una radicolopatia lombosacrale, cure meno invasive come la fisioterapia o i farmaci antinfiammatori non sono efficaci, la terapia adatta è il blocco epidurale selettivo.

Nella sciatica acuta il paziente riferisce dolore lombare per fuoriscita di materiale nucleare flogogeno o per una grossolana protusione erniaria e può essere irradiato all’arto inferiore, tale dolore è presente sia a riposo che a letto, sia durante il movimento e spesso, è aumentato dalla posizione seduta. Posso esserci parestesie e deficit motori, alterazione dei riflessi.

La diffusissima definizione “lombalgia“ può, pertanto, riguardare quadri clinici diversi che si avvarranno di un’adeguata terapia specifica.

Nella sindrome delle faccette articolari lombari, inoltre, la diagnosi si basa sul rilievo di un dolore che dalla regione lombare s’irradia a quella inguinale e nella regione anteriore e laterale della coscia, meno nella regione glutea e posteriore della coscia; nei casi tipici ma non i più frequenti, il dolore è aggravato dall’estensione del tronco, dall’inclinazione laterale verso il lato affetto, dalla rotazione controlaterale al lato affetto, dalla prolungata stazione eretta, dalla posizione seduta e migliorato dal riposo a letto, o in piedi dalla flessione del tronco. Non sono presenti deficit neurologici. La Tac può evidenziare anomalie delle faccette ma l’entità dei riscontri radiologici non è correlabili con la severità del dolore lombare.

L'informazione presente nel sito deve servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In caso di disturbi e/o malattie rivolgiti al tuo medico di base o ad uno specialista.


Specializzazioni correlate

Vuoi una parlare con uno specialista?
Hai bisogno di un Dottore?

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...