Dietologi

Dietologia: scegli la tua regione e prenota

Prestazioni e prezzi medi Prestazioni e prezzi medi nelle regioni indicate

Visita Dietologica con schema dietetico
Luogo Media Min Max Num
Italia € 110 € 40 € 250   319
Nord € 122 € 70 € 250   105
Centro € 108 € 50 € 200   153
Sud € 95 € 40 € 165   61
Visita Dietologica successiva
Luogo Media Min Max Num
Italia € 69 € 20 € 150   212
Nord € 74 € 30 € 150   87
Centro € 67 € 20 € 150   96
Sud € 64 € 20 € 140   29
Visita Dietoterapica
Luogo Media Min Max Num
Italia € 104 € 25 € 250   77
Nord € 120 € 70 € 250   38
Centro € 97 € 40 € 150   23
Sud € 74 € 25 € 100   16
Visita per Disturbi del comportamento alimentare
Luogo Media Min Max Num
Italia € 106 € 50 € 250   87
Nord € 113 € 60 € 250   44
Centro € 100 € 50 € 150   34
Sud € 94 € 70 € 130   9
Visita Specialistica per NEC (Nutrizione Enterale Chetogena o Dieta Sondino)
Luogo Media Min Max Num
Italia € 126 € 80 € 150   7
Nord € 145 € 130 € 150   4
Centro € 100 € 80 € 120   3
Sud - - - -
Calorimetria indiretta
Luogo Media Min Max Num
Italia € 70 € 50 € 100   4
Nord € 90 € 80 € 100   2
Centro € 50 € 50 € 50   2
Sud - - - -
Holter Metabolico e calcolo dispendio calorico
Luogo Media Min Max Num
Italia € 67 € 30 € 100   9
Nord € 72 € 30 € 100   7
Centro € 50 € 50 € 50   2
Sud - - - -
Impedenziometria e Calcolo massa magra, grassa e livello d'idratazione
Luogo Media Min Max Num
Italia € 71 € 25 € 150   72
Nord € 81 € 40 € 150   35
Centro € 73 € 40 € 150   21
Sud € 44 € 25 € 70   16
Nutrizione Entrale Chetogena - NEC (sondino naso gastrico)
Luogo Media Min Max Num
Italia € 188 € 130 € 200   6
Nord € 130 € 130 € 130   1
Centro € 200 € 200 € 200   4
Sud € 200 € 200 € 200   1
Test diagnostico per celiachia
Luogo Media Min Max Num
Italia € 102 € 80 € 130   5
Nord € 95 € 80 € 100   4
Centro € 130 € 130 € 130   1
Sud - - - -
Test diagnostico per intolleranze alimentari
Luogo Media Min Max Num
Italia € 150 € 80 € 250   30
Nord € 154 € 80 € 240   21
Centro € 144 € 100 € 250   8
Sud € 120 € 120 € 120   1
Test intolleranze alimentari EAV
Luogo Media Min Max Num
Italia € 113 € 80 € 170   6
Nord € 94 € 80 € 108   4
Centro € 153 € 135 € 170   2
Sud - - - -
Visita Specialistica per Celiachia e sensibilità al Glutine
Luogo Media Min Max Num
Italia € 107 € 70 € 150   30
Nord € 134 € 120 € 150   12
Centro € 89 € 70 € 110   18
Sud - - - -

Articoli dal blog Dietologia: Articoli dal blog di iDoctors

Lupini: legumi altamente energetici ricchi di vitamine Lupini: legumi altamente energetici ricchi di vitamine
I lupini sono legumi di origine molto antica conosciuti già in Grecia e dagli antichi romani per le loro numerose proprietà. Sono altamente energetici, ricchi di proteine, Sali minerali e molti altri preziosi elementi. Oggi vengono utilizzati soprattutto nella dieta di persone che seguono un’alimentazione vegana o vegetariana dato l’alto apporto di proteine vegetali. Lupini: […]
Stanchezza: l’energia negli alimenti Stanchezza: l’energia negli alimenti
In alcuni periodi particolari dell’anno il nostro organismo può manifestare in modo più accentuato segnali di stanchezza. Stress, lavoro fisico o mentale e altre cause, possono portare stati di tensione nel nostro organismo e generare spossatezza ed altri sintomi. Non è necessario ricorrere a farmaci per superare questo disturbo, ma spesso è possibile migliorare questo […]
Ferro e alimentazione: i cibi giusti da non dimenticare Ferro e alimentazione: i cibi giusti da non dimenticare
Il ferro è un minerale molto importante perché trasporta l’ossigeno presente nel sangue verso tutto l’organismo. Una sua carenza ne può provocare un’anemia, una malattia piuttosto diffusa che non dovrebbe essere sottovalutata. Come molti altri elementi lo introduciamo tramite l’alimentazione, ecco perché gli esperti consigliano una dieta varia ed equilibrata. Scopriamo in quali cibi è […]
Colazione: non dimentichiamoci di consumarla! Colazione: non dimentichiamoci di consumarla!
La colazione è il primo pasto della giornata che, secondo gli esperti, dovrebbe apportare il 20-25% delle calorie giornaliere. E’ davvero importante perché è di grande aiuto per la memoria, la concentrazione, e il metabolismo. Inoltre alcune ricerche hanno rivelato che chi salta la colazione tende ad ingrassare di più rispetto a chi ne fa […]
Visita il Blog di iDoctors

Le patologie Dietologia: Le Patologie

Adiposalgia

Trattasi di una patologia legata a una forma molto rara di obesità in cui il tessuto adiposo si accumula in zone particolari del corpo quali cosce e addome. La patologia provoca dolori acuti, in quanto il grasso accumulato preme sui nervi della zona colpita. La terapia consiste nella dieta e, in continua... mancanza di risultati tangibili, si interviene chirurgicamente per asportare la massa adiposa in eccesso. Chiudi

Pellagra

E’ una patologia che sviluppa in assenza o carenza di vitamina PP o niacina. È diffusa nelle popolazioni che si nutrono con alimenti poveri di niacina e di triptofano (aminoacido che in parte si trasforma in acido nicotinico, costituente della vitamina PP). In Italia, in passato era diffusa fra continua... i contadini delle zone prealpine e appenniniche, che per necessità o abitudine erano soliti mangiare quasi solo polenta. La pellagra si manifesta con lesioni della pelle (soprattutto nelle zone esposte alla luce), diarrea, infiammazione della lingua e della bocca, irritabilità, confusione mentale, demenza. La terapia consiste nella somministrazione di vitamina PP ad alti dosaggi per due settimane, e poi con dosi  di mantenimento, e nell’adozione di una corretta e variata dieta alimentare dove siano presenti tutti gli elementi necessari al buon funzionamento dell’organismo. Chiudi

Avitaminosi

Patologia causata da carenza parziale o totale di vitamine nell'organismo. Una eccessiva carenza di vitamine porta a malattie specifiche a seconda della vitamina in questione, le manifestazioni patologiche che ne derivano regrediscono solo con l'introduzione della vitamina mancante nella dieta. Al continua... giorno d’oggi nei paesi economicamente sviluppati la sintomatologia da carenza evidente è in via di estinzione; è comunque possibile rilevare una carenza marginale e questo si verifica quando la concentrazione vitaminica nei tessuti si abbassa fino alla soglia di guardia  per quella  vitamina specifica, andando a creare una  possibile situazione di rischio. Tra le cause: alimentazione inadeguata,  assorbimento non ottimale, aumentato fabbisogno, alterazioni in fase di preparazione, confezione e conservazione degli alimenti. Chiudi

Maldigestione

È provocata da malfunzionamento o da carenza degli enzimi digestivi: queste condizioni si verificano durante gastriti atrofiche (per carenza di pepsina e acido cloridrico), pancreatiti croniche o mucoviscidosi (carenze di enzimi pancreatici), difetti negli enzimi delle cellule dell’intestino continua... tenue (per esempio, carenza di lattasi), malattie epatiche croniche con colestasi (mancanza di sali biliari e relativa maldigestione dei lipidi). La digestione difettosa può interessare uno solo dei costituenti della dieta, oppure essere generalizzata. Il quadro clinico si confonde con quello del malassorbimento, a cui spesso viene associata la maldigestione. La terapia si basa sulla somministrazione di enzimi digestivi per via orale: questo ha permesso di mantenere in perfetta salute pazienti, per esempio, con funzione digestiva pancreatica completamente compromessa. Nel caso di carenze singole, come nel deficit della lattasi (enzima che permette la digestione del lattosio), è meglio astenersi dal consumare cibi  che possano favorire l’insorgere della sintomatologia. Chiudi

Tutte la patologie di Dietologia

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...