Inseminazione artificiale

Dr. Giuseppe Campo   A cura del Dr. Giuseppe Campo

Cos'è Cos'è

L'inseminazione artificiale è una tecnica di Procreazione Medicalmente Assistita, dove non occorre estrarre gli ovuli. Per Procreazione Medicalmente Assistita (PMA) si intende l'insieme di tutti quei trattamenti per la fertilità nei quali i gameti, ovociti e spermatozoi, vengono trattati al fine di determinare una gravidanza.

La sua storia è abbastanza recente, considerato che risale al 1978 la prima nascita ottenuta grazie alle tecniche di procreazione assistita: una bambina, l’inglese Louise Brown.

Cause Cause

Cause di infertilità maschile: Ipogonadismo ipogonadortropo, varicocele, infezione del liquido seminale, criptorchidismo,orchiti, stili di vità (fumo, obesità, ecc), ostruzione delle vie seminali, presenza di anticorpi, terapie farmacologiche, alterazioni del profilo genetico,ecc...

Cause di infertilità femminile: età, sindrome dell'ovaio policistico, endometriosi, ostruzioni tubariche, farmaci, stili di vita, alterazione genetiche, ecc..

Sintomi Sintomi

Una coppia si definisce infertile quando non consegua la gravidanza dopo un anno di rapporti sessuali non protetti. Comprendere la  causa dell’infertilità richiede un’attenta valutazione specialistica, per escludere che, all’origine del mancato concepimento, ci siano problemi sia del maschio, che della femmina. Entrambi vengono seguiti da specialisti del settore: l'andrologo per il maschio e il ginecologo per la donna.

Una volta accertata la causa di infertilità, si può cominciare un trattamento medico/chirurgico o intraprendere il percorso della fecondazione assistita rivolgendosi ad un centro di PMA.

Rischi Rischi

I rischi legati alle tecniche di secondo livello, più complesse come vedremo in seguito, sono:

  • Possibile sanguinamento addominale (0,9%) o infezioni pelviche (0,9%) successivo al prelievo degli ovociti.
  • Sindrome da iperstimolazione ovarica (a volte è indispensabile il ricovero ospedaliero).
  • Gravidanze multiple.

Cure e Trattamenti Cure e Trattamenti

Le tecniche di PMA si suddividono in tecniche di I e di II livello.

  1. Tecnica di I° della IUI (Inseminazione intrauterina) prevede solo una minima manipolazione dei gameti maschili. Gli spermatozoi vengono direttamente trasferiti nella cavità uterina della donna. 
  2. Le tecniche di II° livello, sono più complesse perché comportano la manipolazione dei gameti femminili e maschili. La fecondazione avviene in vitro, e successivamente l'embrione viene trasferito nell¹utero. Le tecniche sono: FIVET, ICSI E PICSI.

Tutte le tecniche prevedono:

  • stimolazione farmacologica dell'ovulazione nella donna;
  • pick –up (prelievo degli ovociti);
  • inseminazione e fecondazione;
  • embrio-transfer ovvero trasferimento dell embrione/i nell'utero. La coltura degli embrioni nelle condizioni di laboratorio dura di solito tra i 2 e i 5 giorni a partire dal prelievo ovocitario.

La tecnica PICSI è un metodo di micromanipolazione più efficace per la selezione dello spermatozoo adatto alla ICSI. Viene eseguita in caso di falliti tentativi di ICSI.

Percentuali di successo:

  • IUI (Inseminazione intrauterina): dal 8 al 20%.
  • FIVET ed ICSI: si attesta 20-40% sotto i 35 anni. Al di sopra dei 35 anni tale percentuale si riduce progressivamente.
Dr. Giuseppe Campo
A cura del Dr. Giuseppe Campo
Urologo
Prenota una visita

Specialisti che si occupano di inseminazione artificiale

Scegli la provincia di tuo interesse e prenota gratuitamente una visita in pochi click.

oppure scegli una provincia

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...