Sindrome premestruale

Dr.ssa Elettra Marullo
A cura della Dr.ssa Elettra Marullo
Ginecologo

Cos'è Cos'è

La sindrome premestruale è la ricorrenza periodica, legata alle fasi del ciclo mestruale, di sintomi che possono avere un'intensità tale da compromettere la qualità di vita della paziente.

Colpisce soprattutto donne di età compresa tra 25 e 45 anni, ed è legata all'attività ovulatoria delle ovaie.

Cause Cause

Le cause della sindrome premestruale sono ancora controverse. È legata all'ovulazione e alle modificazioni ormonali che ne derivano. Ovviamente non tutte le donne ne soffrono. 

dottore e dottoressa

Consulta la lista degli specialisti disponibili che si occupano di Sindrome premestruale. Verifica gli specialisti vicino a te 

Sintomi Sintomi

La sindrome premestruale è stata correlata a più di cento sintomi, solo alcuni però sono caratteristici: 

  • Tra i disturbi somatici: tensione mammaria, sensazione di gonfiore addominale, disturbi digestivi, cefalee, edema agli arti inferiori, vampate di calore, vertigini, palpitazioni.
  • Tra i disturbi psicoaffettivi: crisi di pianto, difficoltà alla concentrazione, depressione, irritabilità, fatica, insonnia, variazioni dell'umore, disturbi della memoria.

I sintomi hanno un'evoluzione diverse nelle diverse fasi del ciclo:

  • Di solito assenza di sintomi tra il 4° e il 12° giorno del ciclo (anche se a volte si può osservare un esordio precoce dei sintomi).
  • Aumento graduale dei sintomi dal 12° giorno fino alla fase luteinica.
  • A volte la sintomatologia è severa con gravi disturbi nel periodo periovulatorio e nella tarda fase luteinica.

Diagnosi Diagnosi

Nessuno dei sintomi descritti è attribuibile inequivocabilmente alla sindrome premestruale, pertanto è importante un'accurata anamnesi che permetta di osservare una ciclicità del quadro clinico in donne in età fertile e che presumibilmente ovulano. 

È importante escludere altre causa patologiche sia di tipo organico (tramite check up ginecologico, pap test, esami ematici, ecografia pelvica, ecografia mammaria) che di tipo psichiatrico.

  Scopri gli Specialisti che si occupano di
Sindrome premestruale vicino a te 

Rischi Rischi

La sindrome premestruale può avere un impatto negativo sulla qualità di vita della paziente, che si può ripercuotere sia sulla sfera affettiva che lavorativa.

Cure e Trattamenti Cure e Trattamenti

Le terapia sono varie e vanno personalizzate, anche in base al fatto che non c'è uniformità di criteri per la diagnosi di questa condizione. 

Le terapie proposte sono di diversi tipi: ormonali, farmaci che agiscono sul sistema nervoso centrale, terapia mirata al singolo disturbo, self therapy (magnesio, integratori vitaminici, farmaci omeopatici).

A prescindere dalla scelta terapeutica, lo scopo è di ridurre i fastidi accusati dalla paziente per migliorare la sua qualità di vita.

Un'accurata anamnesi ed esame clinico permettono di orientarsi sulla giusta scelta terapeutica.

Dr.ssa Elettra Marullo
A cura della Dr.ssa Elettra Marullo
Ginecologo

Specialisti che si occupano di sindrome premestruale

Scegli la provincia di tuo interesse e prenota gratuitamente una visita in pochi click.

oppure scegli una provincia

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...