Pubalgia

Dr. Sandro Morganti

A cura del Dr. Sandro Morganti

Ortopedico

Cos'è Cos'è

La pubalgia è una tendinite inserzionale caratterizzata da una infiammazione dei muscoli adduttori della coscia o del retto addominale.

Cause Cause

La causa può essere dovuta al sovraccarico funzionale e/o a microtraumi ripetuti, frequentemente presente nei giocatori di football e negli atleti che frequentano assiduamente la palestra con esercizi ripetuti (addominali),

Sintomi Sintomi

Può manifestarsi con dolore sordo, acuto o cronico, localizzato al pube, in regione sovrapubica, in regione inguinale esteso al lato interno delle coscie.

Il dolore sordo è apprezzato come una specie di fastidio, mal localizzabile, prevalente al risveglio, che scompare durante l'attività fisica.

Il dolore acuto, avvertito come una fitta dolorosa durante il movimento accompagnato a volte da contrattura muscolare, è presente anche alla palpazione delle zone sovradescritto.

Il dolore cronico può durare mesi o anni a riposo o durante il movimento.

Diagnosi Diagnosi

Si può diagnosticare con il semplice esame clinico e conferma con ecografia tendinea. Solo nei casi più complessi può essere utile la risonanza magnetica e la tac.

La diagnosi differenziale si fa soprattutto nei confronti dell'ernia inguinale o addominale e in questo caso è importante l'aiuto dell'ecografia.

Rischi Rischi

Temibile la cronicizzazione per la lunga durata della terapia e l'allontamento per lunghi periodi dall'attività fisica.

Cure e Trattamenti Cure e Trattamenti

Una terapia possibile è il laser ad alta potenza associato alla mesoterapia con farmaci antinfiammatori o in alternativa onde d'urto. Tali trattamenti permettono un recupero e una guarigione brillante e in tempi brevi.

In particolare la mesoterapia, caratterizzata da microiniezioni locali di antinfiammatori, permette di arrivare nella sede voluta con la massima concentrazione di farmaco, evitando gli effetti collaterali dello stesso a livello gastrico ed epato-renale; non è dolorosa in quanto utilizza microaghi e permette, con sedute bisettimanali, di ottenere il massimo risultato senza dover assumere farmaci per via orale, potenziando l'efficacia della fisioterapia.

L'informazione presente nel sito deve servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In caso di disturbi e/o malattie rivolgiti al tuo medico di base o ad uno specialista.


Specializzazioni correlate

Vuoi una parlare con uno specialista?
Hai bisogno di un Dottore per Pubalgia?

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...