Reumatologi

Reumatologia: scegli la tua regione e prenota

Prestazioni e prezzi medi Prestazioni e prezzi medi nelle regioni indicate

Visita Reumatologica prima visita
Luogo Media Min Max Num
Italia € 107 € 60 € 250   92
Nord € 130 € 100 € 219   20
Centro € 104 € 70 € 250   37
Sud € 97 € 60 € 177   35
Visita Reumatologica successiva
Luogo Media Min Max Num
Italia € 79 € 40 € 150   74
Nord € 93 € 60 € 150   16
Centro € 78 € 50 € 120   28
Sud € 72 € 40 € 120   30
Visita Reumatologica con ecografia osteo-articolare
Luogo Media Min Max Num
Italia € 123 € 80 € 200   28
Nord € 130 € 130 € 130   2
Centro € 116 € 80 € 150   14
Sud € 130 € 100 € 200   12
Ecografia osteo articolare
Luogo Media Min Max Num
Italia € 77 € 50 € 105   24
Nord € 70 € 70 € 70   2
Centro € 86 € 70 € 105   10
Sud € 71 € 50 € 100   12
Artrocentesi
Luogo Media Min Max Num
Italia € 58 € 30 € 100   54
Nord € 59 € 40 € 90   11
Centro € 57 € 30 € 80   31
Sud € 60 € 30 € 100   12
Artrocentesi sotto guida ecografica
Luogo Media Min Max Num
Italia € 92 € 50 € 150   28
Nord € 60 € 60 € 60   1
Centro € 88 € 50 € 100   14
Sud € 98 € 50 € 150   13
Infiltrazioni intrarticolari
Luogo Media Min Max Num
Italia € 68 € 40 € 220   62
Nord € 53 € 50 € 60   11
Centro € 74 € 50 € 220   31
Sud € 68 € 40 € 110   20
Mesoterapia dolore articolare 1 seduta
Luogo Media Min Max Num
Italia € 62 € 25 € 85   31
Nord € 60 € 60 € 60   2
Centro € 71 € 50 € 80   15
Sud € 53 € 25 € 85   14
Ultrasonografia (o ecografia) ossea per osteoporosi
Luogo Media Min Max Num
Italia € 71 € 55 € 90   4
Nord - - - -
Centro € 73 € 55 € 90   2
Sud € 70 € 60 € 80   2
Capillaroscopia
Luogo Media Min Max Num
Italia € 100 € 70 € 130   4
Nord € 110 € 70 € 130   3
Centro - - - -
Sud € 70 € 70 € 70   1
Infiltrazioni intrarticolari sotto guida ecografica
Luogo Media Min Max Num
Italia € 112 € 70 € 300   29
Nord € 95 € 90 € 100   2
Centro € 94 € 70 € 140   14
Sud € 135 € 80 € 300   13
Videocapillaroscopia periungueale
Luogo Media Min Max Num
Italia € 94 € 70 € 120   7
Nord € 108 € 70 € 120   4
Centro - - - -
Sud € 77 € 70 € 80   3

Articoli dal blog Reumatologia: Articoli dal blog di iDoctors

Sindrome da fatica cronica: una malattia dall’alto costo sociale
Un caso di sindrome da affaticamento cronica (o CFS) è definito dalla presenza delle seguenti condizioni: fatica cronica persistente per almeno sei mesi non alleviata dal riposo, che si esacerba con piccoli sforzi e che provoca una riduzione dei livelli precedenti delle attività occupazionali, sociali o personali.  Affinché venga diagnosticata una CFS è necessario che il  … Continua...

Cosa fare se il tuo bambino ha problemi di defecazione involontaria?
Con encoprèsi (en = in e kopros = feci) si definisce la defecazione involontaria nei vestiti o in sedi poco opportune. Può accadere 1 volta al mese per circa 3 mesi a bambini, che hanno superato o hanno compiuto almeno 4 anni. È più diffusa tra i maschietti che tra le femminucce: nel sesso maschile  … Continua...

Osteoartrite al ginocchio
L’osteoartrite al ginocchio è una lenta patologia degenerativa che colpisce la cartilagine del ginocchio che progressivamente si indurisce, diminuisce di spessore e perde di elasticità procurando fastidi e problematiche al corretto movimento delle articolazioni. Questa patologia colpisce prevalentemente le persone anziane, a causa del logoramento naturale dei tessuti (osteoartrite primaria), ma può interessare anche le  … Continua...

La connettivite autoimmune
Le connettiviti autoimmuni sono un insieme di patologie reumatiche autoimmuni sistemiche croniche che interessano principalmente il tessuto connettivo del nostro corpo. Sono definite “autoimmuni” in quanto il sistema immunitario risponde in maniera errata ad alcuni stimoli ed inizia ad attaccare i tessuti e gli apparati dell’organismo stesso. Le tipologie di connettivite autoimmune La connettivite autoimmune  … Continua...

Visita il Blog di iDoctors

Le patologie Reumatologia: Le Patologie

Dermatomiosite

Si tratta di una collagenopatia di origini sconosciute che produce un’infiammazione della pelle e dei muscoli scheletrici. Inizialmente colpisce i muscoli delle cosce e delle spalle, poi attacca il collo, la laringe, la faringe. La sintomatologia muscolare può essere preceduta da manifestazioni continua... cutanee come eritemi localizzati, eczemi, eruzioni maculopapulari. La terapia si basa sulla somministrazione di cortisonici in dosi massicce e, nei casi più gravi, si ricorre anche a radioterapia e citotossici. Chiudi

Malattia reumatica

Si manifesta con artrite e dolori sparsi tra le varie articolazioni. Generalmente si associa a febbre, manifestazioni cutanee e/o cardiache che, ovviamente, sono le più pericolose perché, cronicizzandosi, possono portare a gravi alterazioni delle valvole cardiache e a una cattiva funzionalità continua... dell’organo. La causa può essere una tardiva complicazione di un’infezione delle vie respiratorie causata da uno streptococco di gruppo A. La malattia, qualora non regredisca spontaneamente, viene trattata con acido acetilsalicilico, antibiotici e, in taluni casi, cortisonici. Chiudi

Lupus discoide

Patologia cutanea cronica, di natura ignota. Si manifesta con eritemi e placche papulose saldamente ancorate alla cute che, una volta asportate, rivelano sulla loro superficie nascosta dei piccoli fittoni cornei. Solamente il 10% dei soggetti colpiti da lupus eritematoso discoide(LED) risponde ai continua... criteri diagnostici del lupus eritematoso sistemico(LES). Il trattamento terapeutico consiste nel controllo delle lesioni della cute e nella protezione delle aree esposte alla luce solare con l’uso di cortisonici. Se questa terapia si rivela inefficace, si può ricorrere alla somministrazione di farmaci antimalarici come l’idrossiclorochina,  la clorochina e la quinacrina. Chiudi

Amiloidosi

Patologia provocata dall’eccessivo accumulo di amiloide intorno ai vasi sanguigni e linfatici. L’accumulo può interessari diversi organi che, aumentando di volume, smettono di funzionare come dovrebbero. L’amiloidosi può essere primaria e dipendere da mieloma multiplo, oppure secondaria e continua... dipendere da malattie infettive croniche, da patologie infiammatorie (spondilite anchilosante) e anche da tossicodipendenza. I sintomi cambiano, a seconda degli organi coinvolti. Nell’amiloidosi primaria la terapia prevede l’uso di farmaci antitumorali in associazione a cortisonici, negli altri casi si può usare la colchicina e, laddove fossero coinvolti i reni, si può ricorrere all’emodialisi. Chiudi

Tutte la patologie di Reumatologia

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...