Fobia sociale

Foto medico non presente

A cura del Dr. Vassilis Martiadis

Psichiatra

Cos'è Cos'è

La fobia sociale è la paura esagerata e immotivata o il profondo disagio che una persona può provare nel vivere situazioni che presuppongono una esposizione o una interazione sociale di qualche tipo. La persona può avere difficoltà ad interagire con altre persone, a chiedere informazioni, a fare acquisti, ad apporre la sua firma su un documento in presenza di un'altra persona, a sottoporsi ad un esame medico oppure a essere interrogato a scuola o all'università, oltre che a sviluppare nuove relazioni sociali o a mantenere stabilmente quelle già acquisite.

Cause Cause

Le cause sono al contempo biologiche, con il coinvolgimento di alterazioni di alcuni sistemi neurotrasmettitoriali (in particolare quello della serotonina), e psicologiche sulla base di una predisposizione della personalità.

Come per molte patologie di competenza psichiatrica la base genetica e familiare assieme alle caratteristiche psicologiche e della personalità si fondono assieme, e con gli eventi ambientali e di vita quotidiana contribuiscono a far emergere il disagio.

Sintomi Sintomi

I sintomi d'ansia possono avere multiformi manifestazioni ma la caratteristica comune è che si manifestano in relazione all'esposizione a situazioni sociali percepite dal soggetto come più o meno disagevoli o difficili da gestire.

Il soggetto può arrossire, sudare, avere tachicardia, tremori, brividi, sensazione di calore o rossore, etc. Comunemente l'esposizione a queste situazioni viene evitata nel tentativo di ridurre il disagio che ne deriva, restringendo sempre di più il raggio delle attività sociali della persona.

Diagnosi Diagnosi

La diagnosi è clinica, sulla base della raccolta del racconto del paziente e sulla base dell'esame psichico effettuato dallo specialista psichiatra.

Rischi Rischi

Il rischio principale è la riduzione progressiva delle attività e delle interazioni sociali. La persona può avere difficoltà a stringere e a mantenere nuove relazioni o amicizie, ma anche a mantenere un lavoro, a continuare gli studi oppure a vivere serenamente comuni situazioni quotidiane.

Cure e Trattamenti Cure e Trattamenti

I trattamenti più efficaci sono costituiti dalla terapia farmacologica, generalmente con farmaci della famiglia degli inibitori selettivi della ricaptazione della serotonina (SSRI) e dalla psicoterapia cognitivo-comportamentale. L'associazione delle due metodiche incrementa le possibilità di successo.

L'informazione presente nel sito deve servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In caso di disturbi e/o malattie rivolgiti al tuo medico di base o ad uno specialista.


Specializzazioni correlate

Vuoi una parlare con uno specialista?
Hai bisogno di un Dottore per Fobia sociale?

Trova il medico più adatto alle tue esigenze su iDoctors, il primo sito in Italia per la prenotazione di visite mediche ed esami, al tuo fianco dal 2008.

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...