Deviazione setto nasale

Prof. Giorgio Bandiera

A cura del Prof. Giorgio Bandiera

Otorinolaringoiatra

Cos'è Cos'è

La deviazione del setto nasale indica un cambio di direzione del setto, congenito e non. Il setto nasale è costituito da una porzione cartilaginea anteriore e da una porzione ossea posteriore (lamina perpendicolare dell'etmoide e rostro del seno sfenoidale). Esso separa le due fosse nasali costituendo anche il sostegno anteriore della piramide nasale. 

Cause Cause

Le cause congenite, come le caratteristiche morfologiche o di sviluppo del massiccio facciale del paziente, o le cause acquisite, come un trauma diretto della piramide nasale, possono dar luogo ad una deviazione del setto cartilagineo e/o osseo.

Come esito funzionale si avrà una riduzione degli spazi aerei nasali e quindi una riduzione della capacità di respirare correttamente con il naso. L'ostruzione nasale sarà tanto più grave quanto più è accentuata la deviazione.

Sintomi Sintomi

Il sintomo principale è la difficoltà nella respirazione nasale anche se spesso sono presenti altri sintomi legati alla persistenza del problema da molto tempo.

Ci può essere infatti uno scolo di secrezione posteriore, oppure la facilità (a causa della prevalente respirazione orale) nell'andare incontro a episodi ripetuti di faringite oppure avere la sensazione di essere sempre raffreddati.

Diagnosi Diagnosi

La diagnosi è principalmente clinica: attraverso la rinoscopia, che può essere anche accompagnata da un esame endoscopico, si valuta visivamente l'anatomia delle fosse nasali.

A volte può essere necessario richiedere un esame radiologico, in questi casi il gold standard è la TC del massiccio facciale in proiezione assiale, coronale e sagittale. Un altro esame utile per valutare i flussi aerei nasali è la rinomanometria.

Rischi Rischi

La persistenza di una cattiva respirazione nasale è propedeutica all'instaurarsi di fenomeni infiammatori cronici, sia a carico dei seni paranasali che a carico della tuba di eustachio con conseguenti sinusiti croniche e otiti catarrali croniche. Un'altra valutazione che deve essere fatta è legata all'influenza che la cattiva respirazione nasale ha sulla qualità del sonno e, più in generale, sulla dinamica respiratoria.

Cure e Trattamenti Cure e Trattamenti

Il trattamento di elezione è quello chirurgico. La settoplastica è un intervento routinario che impegna il paziente con un ricovero giornaliero per un'anestesia generale e una procedura chirurgica che dura circa 30 minuti.

L'informazione presente nel sito deve servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In caso di disturbi e/o malattie rivolgiti al tuo medico di base o ad uno specialista.


Specializzazioni correlate

Vuoi una parlare con uno specialista?
Hai bisogno di un Dottore per Deviazione setto nasale?

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...