Colica renale

A cura del Dr. Andrea Loreto

Cos'è Cos'è

La colica renale è un dolore che comunemente origina dal fianco e si sposta anteriormente ed inferiormente arrivando fino all'inguine e alla radice della coscia e nel maschio può provocare anche dolore al testicolo.

La maggior parte delle volte si presenta coma un dolore pulsante o localizzato in un punto preciso del fianco da un solo lato che non regredisce al cambiamento di posizione. Raramente può presentarsi come un dolore a barra anteriore o diffuso all'addome.

Cause Cause

La colica renale è provocata dall'ostruzione della via urinaria.

Qualsiasi deflusso dell'urina provoca una dilatazione a monte dell'ostruzione e questa provoca dilatazione della capsula renale o dell'uretere; questa dilatazione provoca dolore.

L'ostruzione può essere provocata da semplice "renella", cioè dei piccoli agglomerati di cristalli o da calcoli formati. ma le cause dell'ostruzione non sono sempre sono dovute alla calcolosi.

Altre volte l'ostruzione può essere dovuta a restringimenti, chiamati stenosi dell'uretere causati da cicatrici o difetti congeniti. Qualche volta le ostruzioni possono essere dovute a tumori che impediscono il normale deflusso dell'urina. 

dottore e dottoressa

Consulta la lista degli specialisti disponibili che si occupano di Colica renale. Verifica gli specialisti vicino a te 

Sintomi Sintomi

Il sintomo evidente della colica è il dolore, ma talvolta a questo può essere associato il sangue che provoca ematuria.

La nausea e la febbre sono sintomi associati alla colica. La nausea è causata da un riflesso nervoso che è detto vagale. La febbre è un sintomo più importante e spesso richiede ospedalizzazione.

Diagnosi Diagnosi

Per comprendere la causa di una colica l'esame di primo livello (cioè immediato) è l'ecografia renale. questa permette di valutare l'eventuale presenza di dilatazione e calcoli ma anche di altre alterazioni renali e vescicali.

Non sempre l'ecografia è d'aiuto, a volte per l'anatomia del paziente o la scarsa preparazione dell'addome e allora si rende necessaria una TC (Tomografia Computerizzata) con o senza contrasto a seconda del caso che permette di valutare la causa dell'ostruzione.

  Scopri gli Specialisti che si occupano di
Colica renale vicino a te 

Rischi Rischi

La colica semplice, cioè la colica che si presenta la prima volta senza febbre o ematuria (sanguinamento dalle vie urinarie) non porta grandi rischi se ben terapizzata.

Differente questione se la colica si presenta con la febbre (iperpiressia), questa modalità di sintomi richiede una osservazione più attenta e spesso un ricovero in ambiente specialistico.

Cure e Trattamenti Cure e Trattamenti

La terapia della colica renale è in prima battuta eseguita con i farmaci antinfiammatori/antidolorifici. Questi farmaci vista la rapidità di insorgenza dei sintomi, devono essere assunti per via intramuscolare o endovenosa, poiché la modalità per bocca è troppo lenta per contrastare il dolore.

La tempistica di trattamento è una parte importante della cura, la somministrazione dei farmaci quando il dolore è ancora sopportabile riduce la necessità delle dosi di farmaco per contrastare il dolore.

Il paziente che ha già avuto delle coliche e che è ancora a rischio, dovrebbe avere sempre con se i farmaci da iniettare per controllare una eventuale colica.

A cura del Dr. Andrea Loreto

Specialisti che si occupano di colica renale

Scegli la provincia di tuo interesse e prenota gratuitamente una visita in pochi click.

oppure scegli una provincia

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...