Discalculia

Dr.ssa Rossella Cherchi

A cura del Dr.ssa Rossella Cherchi

Neurologo

Cos'è Cos'è

Come sostenuto dall'Organizzazione Mondiale della Sanità nell'ICD-10, la discalculia è il disturbo specifico del calcolo e della cognizione numerica, compare in età evolutiva ma è strutturale, cioè è un disturbo geneticamente determinato. La difficoltà di calcolo ha un profilo simile al disturbo, ma la differenza sta nel fatto che l'intervento di potenziamento ottiene buoni risultati in breve tempo.

Secondo i dati dell'International Academy for Research in Learning Disability solo il 2,5% della popolazione scolastica presenta difficoltà in matematica in comorbidità con altri disturbi dell'apprendimento (DSA), ma solo per lo 0,5% si potrebbe parlare di Discalculia Evolutiva vera e propria.

Cause Cause

Si tratta di un disturbo a patogenesi organica, geneticamente determinato, a genesi multifattoriale cui concorrono fattori genetici, organici come modifiche cerebrali del lobo parietale, e ambientali.

 

 

Sintomi Sintomi

Quali sono i domini cognitivi deficitari, le cui componenti vanno indagate con test neuropsicologici specifici?

  • L'intelligenza numerica è la capacità di ragionare attraverso il sistema dei numeri (numerosi esperimenti evidenziano una competenza numerica pre-verbale innata);
  • la cognizione numerica indica l'insieme delle capacità che permettono di capire le quantità e le loro trasformazioni;
  • i meccanismi di calcolo relativi alle operazioni (segni aritmetici, fatti aritmetici, procedure, strategie).

Diagnosi Diagnosi

Devono essere utilizzati dei test neuropsicologici che indaghino le diverse componenti responsabili delle difficoltà evidenziate dal soggetto. Ogni test deve essere tarato per la difficoltà e per età, in quanto tali disturbi possono essere riscontrati dalla terza elementare sino all'età adulta.

Rischi Rischi

L'apprendimento della matematica richiede una didattica attenta alle competenze cognitive di ciscuno studente, per insegnare loro a pensare attraverso il sistema dei numeri.

Cure e Trattamenti Cure e Trattamenti

Poichè le abilità di calcolo dipendono da interazioni fra fattori biologici e culturali, se i soggetti che presentano un disturbo cognitivo sono soggetti ad un trattamento di potenziamento con attività specifiche, le loro prestazioni possono migliorare notevolmente grazie a strategie compensative.

Al contrario, soggetti che presentano solo difficoltà ma non il disturbo, cioè soggetti a svuiluppo tipico, se non sottoposti a giusto potenziamento, possono presentare profili simili a quelli dei soggetti col disturbo.

L'informazione presente nel sito deve servire a migliorare, e non a sostituire, il rapporto medico-paziente. In caso di disturbi e/o malattie rivolgiti al tuo medico di base o ad uno specialista.


Specializzazioni correlate

Scegli lo specialista e prenota la tua visita per Discalculia con iDoctors

oppure

Ti terremo informato sulle promozioni in corso riguardo visite a prezzi scontati

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...