Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Filtra per:
Prestazione
  • Visita Urologica successiva
Scegli prestazione:
Distanza da te
Urgente?

Visita Urologica successiva a Palermo

Ordina per:
11 studi prenotabili online
Dr. Emilio Italiano Urologo

Dr. Emilio Italiano

Urologo 13 recensioni
  •  Palermo - Libertà Via Francesco Paolo di Blasi, 35
  • Visita Urologica successiva
    120 €
  •  Palermo - Calatafimi Largo Francesco Garufi, 9/10
  • Visita Urologica successiva
    90 €
Dr. Marcello Curti Giardina Urologo

Dr. Marcello Curti Giardina

Urologo 21 recensioni
  •  Palermo - Notarbartolo Via Dante, 119
  • Visita Urologica successiva
    60 €
  •  Partinico (PA) Via Principessa Elena, 75
  • Visita Urologica successiva
    60 €
Dr. Leonardo Di Gregorio Urologo

Dr. Leonardo Di Gregorio

Urologo 58 recensioni
  •  Palermo - Libertà Via della Libertà, 161
  • Visita Urologica successiva
    80 €
  •  Gangi (PA) - Centro Via G. Impastato, 27
  • Visita Urologica successiva
    80 €
Dr. Giuseppe Lauria Urologo

Dr. Giuseppe Lauria

Urologo 21 recensioni
  •  Palermo - Politeama Via Paolo Paternostro, 62
  • Visita Urologica successiva
    100 €
Dr. Salvatore Campo Urologo

Dr. Salvatore Campo

Urologo 5 recensioni
  •  Balestrate (PA) Via Benedetto Croce, 1
  • Visita Urologica successiva
    80 €
Dr. Nino Dispensa Urologo

Dr. Nino Dispensa

Urologo 14 recensioni
  •  Palermo - Politeama Via Notarbartolo, 38
  • Visita Urologica successiva
    120 €
Dr. Giuseppe Campo Urologo

Dr. Giuseppe Campo

Urologo 114 recensioni
  •  Balestrate (PA) Via Vincenzo Bellini, 16a
  • Visita Urologica successiva
  •  Palermo - Centro Via Costantino Lascaris, 44
  • Visita Urologica successiva

Visita Urologica successiva a Palermo

La Visita Urologica successivaè una visita di controllo, che viene effettuata generalmente dopo una prima visita, eseguita con lo stesso specialista, in cui è stata diagnosticata una patologia dell’apparato urinario o anche in seguito ad un intervento chirurgico urologico.

Questo tipo di visita è utile altresì per verificare la diagnosi, oppure controllare gli accertamenti diagnostici effettuati, o ancora per valutare l'efficacia della terapia farmacologica seguita, e così via. La visita comincia con un’anamnesi, durante la quale lo specialista acquisisce una serie di informazioni preliminari, utili per valutare lo stato di salute del paziente dopo il primo controllo effettuato.

L’Urologo potrà chiedere se persistono sintomi e/o disturbi precedenti o se, eventualmente, se ne sono presentati di nuovi o anche informazioni circa le impressioni del paziente relativamente alla terapia prescritta. A quel punto, anche in base all’esito del colloquio informativo, il medico valuta gli eventuali disturbi lamentati e, se necessario, può decidere di procedere con ulteriori esami diagnostici, tra i quali quelli ematochimici, oppure ecografie, radiografie o diverse altre, utili per valutare la funzionalità dell’apparato urinario o l'efficacia del trattamento prescritto.

La Visita Urologica successiva viene pianificata, di comune accordo con lo specialista, sulla base dei tempi di recupero previsti dopo la precedente visita o successivamente l'intervento chirurgico.

Caricamento...