Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Filtra per:
Prestazione
  • Visita Urologica
Scegli prestazione:
Distanza da te
Patologia
Vedi tutte... Chiudi
Urgente?

Visita Urologica a Palermo

Ordina per:
13 studi prenotabili online
  •  Cefalù (PA) Contrada Pietra Pollastra
  • Visita Urologica
    100 €
  •  Gangi (PA) - Centro Via G. Impastato, 27
  • Visita Urologica
    100 €
Dr. Giuseppe Lauria Urologo

Dr. Giuseppe Lauria

Urologo 21 recensioni
  •  Palermo - Politeama Via Paolo Paternostro, 62
  • Visita Urologica
    150 €
Dr. Emilio Italiano Urologo

Dr. Emilio Italiano

Urologo 13 recensioni
  •  Palermo - Libertà Via Francesco Paolo di Blasi, 35
  • Visita Urologica
    150 €
  •  Palermo - Calatafimi Largo Francesco Garufi, 9/10
  • Visita Urologica
    110 €
Dr. Leonardo Di Gregorio Urologo

Dr. Leonardo Di Gregorio

Urologo 58 recensioni
  •  Palermo - Libertà Via della Libertà, 161
  • Visita Urologica
    120 €
Dr. Marcello Curti Giardina Urologo

Dr. Marcello Curti Giardina

Urologo 21 recensioni
  •  Partinico (PA) Via Principessa Elena, 75
  • Visita Urologica
    100 €
  •  Palermo - Notarbartolo Via Dante, 119
  • Visita Urologica
    100 €
Dr. Nino Dispensa Urologo

Dr. Nino Dispensa

Urologo 14 recensioni
  •  Palermo - Politeama Via Notarbartolo, 38
  • Visita Urologica
    120 €
Dr. Salvatore Campo Urologo

Dr. Salvatore Campo

Urologo 5 recensioni
  •  Balestrate (PA) Via Benedetto Croce, 1
  • Visita Urologica
    100 €
Dr. Davide Abed El Rahman Urologo

Dr. Davide Abed El Rahman

Urologo 27 recensioni
  •  Palermo - Calatafimi Via Gino Marinuzzi, 98
  • Visita Urologica
Dr. Giuseppe Campo Urologo

Dr. Giuseppe Campo

Urologo 114 recensioni
  •  Balestrate (PA) Via Vincenzo Bellini, 16a
  • Visita Urologica
  •  Palermo - Centro Via Costantino Lascaris, 44
  • Visita Urologica

Visita Urologica a Palermo

Una Visita Urologica ha lo scopo di verificare la salute del sistema urinario e riproduttivo maschile o femminile, indagando la presenza di eventuali patologie collegate a disturbi o anomalie della funzione urinaria tra cui difficoltà ad urinare, bruciori o dolore minzionale, la ritenzione di urina in vescica e il sangue nelle urine.

Vi sono poi situazioni cliniche come l'incontinenza urinaria e l'impotenza che influenzano molto la qualità della vita delle persone soggette. Nella prima fase della visita, l’Urologo procede a un’anamnesi completa relativa alla situazione clinica attuale e passata del paziente, relativamente a malattie pregresse, patologie presenti in famiglia, eventuali trattamenti farmacologici in corso o precedenti.

Successivamente, il medico passa ad analizzare i dolori e i sintomi lamentati dal paziente, esaminando l’addome, i genitali e l’area rettale. L’Urologo potrebbe richiedere alcuni test specifici, come le analisi delle urine e/o ematochimici (per verificare i livelli di PSA, ovvero l’antigene prostatico specifico, che può essere un indicatore di problemi alla prostata).

Per determinare lo stato di salute dell’apparato urinario, potrebbe eseguire anche test quali l’EcoColorDopler testicolare (utile per accertare o escludere patologie testicolari) o l’ecografia prostatica transrettale (per verificare le dimensioni della prostata). Per un eventuale esame obiettivo della prostata, lo specialista può ricorrere anche all’esplorazione ano-rettale con un dito precedentemente lubrificato.

È bene ricordare che la Visita Urologica è un esame medico importante e recarsi da uno specialista con regolarità è fondamentale nel prevenire patologie e tumori.

Caricamento...