Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Filtra per:
Prestazione
  • Fleboterapia Rigenerativa Tridimensionale (o TRAP) 1 seduta
Scegli prestazione:
Distanza da te
Urgente?

Fleboterapia Rigenerativa Tridimensionale (o TRAP) 1 seduta a Roma

Ordina per:
7 studi prenotabili online
Prof. Attilio Marchese Chirurgo Vascolare

Prof. Attilio Marchese

Chirurgo Vascolare 68 recensioni
  •  Pomezia (RM) Via del Mare, 67
  • Fleboterapia Rigenerativa Tridimensionale (o TRAP) 1 seduta
    140 €
  •  Monte Compatri (RM) Via Leandro Ciuffa 42/44
  • Fleboterapia Rigenerativa Tridimensionale (o TRAP) 1 seduta
    140 €
  •  Anguillara Sabazia (RM) - Anguillara Via Romana, 10
  • Fleboterapia Rigenerativa Tridimensionale (o TRAP) 1 seduta
    140 €
  •  Roma - Aurelia-Mura Vaticane Via Sergio Primo, 32
  • Fleboterapia Rigenerativa Tridimensionale (o TRAP) 1 seduta
    160 €
  • Vedi altri studi Chiudi
  • Prof. Guglielmo Perilli Chirurgo Vascolare

    Prof. Guglielmo Perilli

    Chirurgo Vascolare 27 recensioni
    •  Roma - Appio Latino Via Baccarini, 54
    • Fleboterapia Rigenerativa Tridimensionale (o TRAP) 1 seduta
      200 €
    Dr. Danilo Sugamele Medico Estetico

    Dr. Danilo Sugamele

    Medico Estetico 62 recensioni
    •  Roma - Casal Palocco Via di Casalpalocco, 126
    • Fleboterapia Rigenerativa Tridimensionale (o TRAP) 1 seduta
      120 €
    •  Roma - Nomentano Via Alessandria,130
    • Fleboterapia Rigenerativa Tridimensionale (o TRAP) 1 seduta
      120 €
    •  Monte Compatri (RM) Via Leandro Ciuffa 42/44
    • Fleboterapia Rigenerativa Tridimensionale (o TRAP) 1 seduta
      140 €
    Vuoi vedere più medici?

    Fleboterapia Rigenerativa Tridimensionale (o TRAP) 1 seduta a Roma

    La Fleboterapia Rigenerativa Tridimensionale (o TRAP), è una tecnica di iniezione endovascolare a funzione non obliterativa che agisce su tutte le varici di piccolo – medio calibro.

    Contrariamente alle più tradizionali tecniche chirurgiche ed endovascolari (laser, scleroterapia, scleromousse), essa costituisce una vera e propria “terapia” delle vene varicose, che non mira ad eliminare le vene patologiche, ma a rinforzare la loro parete, restringerne il lume, ripristinare la funzione valvolare e far scomparire alla vista tutti i vasi visibili: vene varicose, venule e teleangectasie capillari. Per tutti questi motivi viene usato il termine “rigenerazione”, in quanto il risultato finale consiste nel ripristino funzionale delle strutture vascolari compromesse dall’indebolimento della loro parete e dalla conseguente incontinenza valvolare.

    La fleboterapia rigenerativa tridimensionale rispetta pertanto l’anatomia e fisiologia del circolo, utilizzando una soluzione sclerosante a bassa concentrazione e molto ben tollerata, consentendo un ottimo risultato sia funzionale che estetico. L’efficacia della fleboterapia rigenerativa tridimensionale non si basa pertanto sulla concentrazione della soluzione, ma sulla quantità della soluzione iniettata.

    Caricamento...