Visita Proctologica con rettoscopia a Palermo

5 studi prenotabili online
Videoconsulti
Dr. Roberto Di Lorenzo

Chirurgo Proctologo

Dr. Roberto Di Lorenzo

(31)

“Bravissimo”


Germana, Palermo (Luglio 2020) Leggi altre...
  • Visita Proctologica con rettoscopia

    zona Politeama

    da Giovedi 29 Ott ore 09:00

Videoconsulti
Prof. Michele Frazzetta

Chirurgo Generale

Prof. Michele Frazzetta

  • Visita Proctologica con rettoscopia

    zona Malaspina

    da Martedi 27 Ott ore 12:30

  • Visita Proctologica con rettoscopia

    zona Uditore

    da Mercoledi 28 Ott ore 14:30

Dr. Gaspare Biundo

Chirurgo Proctologo

Dr. Gaspare Biundo

(1)

“PREPARATO PROFESSIONALMENTE, MOLTO COMPETENTE”


Salvatore, Cinisi (Agosto 2015) Leggi altre...
  • Visita Proctologica con rettoscopia

    Cinisi (PA)

    da Martedi 27 Ott ore 10:30

Prof. Sebastiano Bonventre

Chirurgo Generale

Prof. Sebastiano Bonventre

(1)

“Eccellente Dottore, molto chiaro e attento. Se dovessi avere ulteriormente [...] bisogno ci tornerei a occhi chiusi. Chiudi


Concetta, Palermo (Ottobre 2018) Leggi altre...
  • Visita Proctologica con rettoscopia

    Centro

    da Giovedi 29 Ott ore 14:30

Vuoi vedere più medici? Estendi la ricerca

Visita Proctologica con rettoscopia a Palermo

La Visita Proctologica è eseguita da un medico specialista di patologie ano-rettali, che non possono essere curate solo con l'uso di farmaci.

La visita prevede un'anamnesi completa relativa alla situazione clinica attuale del paziente e alla storia clinica passata con riguardo a malattie passate, malattie presenti in famiglia, eventuali farmaci presi ed analisi di disturbi passati o presenti. Si passa poi ad esaminare la causa dei sintomi lamentati dal paziente, attraverso una visita generale ed un'eventuale esplorazione ano-rettale mediante un dito nell'ano precedentemente lubrificato.

Tale manovra viene interrotta alla minima presenza di dolore. La Rettoscopia è l'esame endoscopico del retto.

è molto utile nella determinazione di diverse patologie rettosigmoidee, tra le quali ulcere, polipi, tumori, proctiti. Normalmente si esegue con il paziente sdraiato sul fianco sinistro e con le gambre piegate sull'addome.

Per l'esecuzione della rettoscopia si utilizza un tubo rigido del diametro di circa 2 cm che viene introdotto sino al raggiungimento della giunzione retto sigmoidea; tale tubicino presenta all'estremità delle fibre ottiche che trasmettono immagini ad un monitor. è un esame non doloroso, ma solo un po' fastidioso.

Può essere svolto senza preparazione intestinale (pulizia dell'intestino), o con la semplice esecuzione di un miniclistere.

Filtra per:

Prestazione
Visita Proctologica con rettoscopia
Scegli prestazione:

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...