ECG con prova da sforzo a Roma

21 studi prenotabili online
  • ECG con prova da sforzo 180 €

      Gianicolense

  • ECG con prova da sforzo 150 €

      Eur

  • ECG con prova da sforzo 135 €

      Flaminio

  • ECG con prova da sforzo 120 €

      Flaminio

  • ECG con prova da sforzo 130 €

      Spinaceto

  • ECG con prova da sforzo 213 €

      Centro Storico

  • ECG con prova da sforzo da 300 €

      Nomentano-Bologna

  • ECG con prova da sforzo 250 €

      Salario-Trieste

  • ECG con prova da sforzo 250 €

      Nomentano

  • Vedi altri studi
  • Chiudi
  • ECG con prova da sforzo 130 €

      Flaminio

  • ECG con prova da sforzo 150 €

      Vigna Clara

  • ECG con prova da sforzo 150 €

      Vigna Clara

  • ECG con prova da sforzo 200 €

      Aurelio

  • ECG con prova da sforzo 130 €

      Flaminio

  • ECG con prova da sforzo 100 €

      Monteverde vecchio

  • ECG con prova da sforzo da 120 €

      Prati

  • ECG con prova da sforzo 150 €

      Monti Tiburtini

  • ECG con prova da sforzo 160 €

      Prati

  • ECG con prova da sforzo 160 €

      Prati

  • ECG con prova da sforzo 160 €

      Prati

  • ECG con prova da sforzo 160 €

      Prati

Puoi trovare altri medici specialisti che effettuano questa prestazione in:


ECG con prova da sforzo a Roma

L'Elettrocardiogramma con prova da sforzo (ECG con prova da sforzo) o test ergometrico è un indagine strumentale che consiste nell'effettuazione dell'ECG durante l'esecuzione di uno sforzo fisico (a differenza dell'ECG di base che viene effettuato nello stato di riposo).

L'Elettrocardiogramma (ECG) è la rilevazione e la simultanea trascrizione dell'attività elettrica del cuore che si verifica nel ciclo cardiaco. Durante lo sforzo fisico, infatti, le richieste di lavoro al cuore aumentano e potrebbero evidenziare eventuali alterazioni non riscontrabili a riposo.

In tale modo è possibile analizzare il comportamento dell'apparato cardiocircolatorio soprattutto con riferimento alla frequenza cardiaca, all'andamento della pressione e ad altri fattori. Al paziente vengono applicati gli elettrodi (in genere adesivi) sul torace e sul dorso.

Viene quindi registrato un ECG basale. Il paziente inizia quindi lo sforzo fisico, generalmente pedalando su un cicloergometro, oppure camminando su un tappeto rotante.

Lo sforzo viene incrementato mediante un aumento costante della resistenza opposta dai pedali del cicloergometro o della velocità del tappeto rotante. L'esame ha una durata complessiva di circa 20 minuti e può essere interrotto dal medico in qualsiasi momento fosse necessario, oppure su richiesta del paziente.

Filtra per:

Prestazione
ECG con prova da sforzo
Scegli prestazione:
Distanza da te
Urgente?

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...