Esame Otovestibolare con Stabilometria e Videonistagmografia a Roma

L’esame Vestibolare è necessario quando il paziente soffre di sindrome vertiginosa. Continua...

Durante la visita, dopo il racconto dei sintomi e la raccolta di dati utili all’anamnesi, il paziente indossa una maschera che impedisce la fissazione visiva. Una telecamera a raggi infrarossi inquadra gli occhi del paziente e il loro movimento naturale (nistagmo spontaneo) o provocato dai movimenti richiesti dallo specialista.

Durante l’esame, infatti, il paziente è steso su un lettino, e assume diverse posizioni, a seconda delle richieste dello specialista. Il ristagno ripreso dalla telecamera è registrato su un computer per essere successivamente analizzato.

L’esame Stabilometrico valuta le oscillazioni compiute dal soggetto in piedi, in condizioni di calma e in assenza di perturbazioni. Tutte le persone per mantenere l’equilibrio devono compiere in realtà delle oscillazioni che vengono registrate dalla pedana stabilometrica.

È un esame semplice e indolore che può essere ripetuto per verificare i risultati ottenuti in quello precedente: questo re-test è utile nelle valutazioni medico legali. L’esame stabilometrico è utilizzato nelle malattie che procurano vertigini, nell’artrosi cervicale, nel colpo di frusta cervicale, etc. Chiudi


1 studi prenotabili online
Prof. Claudio Ungari

Otorinolaringoiatra

Prof. Claudio Ungari

(51)

“Molto gentile, disponibile e chiaro nella diagnosi. Proseguirò il mio percorso [...] con lui. Chiudi


Tamara, Roma (Marzo 2018) Leggi altre...
  • Esame Otovestibolare con Stabilometria e Videonistagmografia

    zona Parioli

    da Lunedi 28 Set ore 15:30


Filtra per:

Prestazione
Esame Otovestibolare con Stabilometria e Videonistagmografia
Scegli prestazione:

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...