Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Filtra per:
Prestazione
  • Rettosigmoidoscopia con esame istologico
Scegli prestazione:
Urgente?

Rettosigmoidoscopia con esame istologico a Milano

Ordina per:
5 studi prenotabili online
Dr. Paolo Viaggi Gastroenterologo

Dr. Paolo Viaggi

Gastroenterologo 20 recensioni
  • Rettosigmoidoscopia con esame istologico
    250 €
  •  Milano - Barona Via A. di Rudinì, 8
  • da lun 29 lug 16:00
Dr.ssa Elisabetta Morandi Gastroenterologo

Dr.ssa Elisabetta Morandi

Gastroenterologo 3 recensioni
  • Rettosigmoidoscopia con esame istologico
    330 €
  •  Milano - Famagosta Via Di Rudinì, 8
  • da gio 25 lug 16:00
altri specialisti vicino a Milano
Dr. Andrea Favara Chirurgo Generale

Dr. Andrea Favara

Chirurgo Generale 128 recensioni
  • Rettosigmoidoscopia con esame istologico
    300 €
  •  Cantù (CO) Via Domea, 4 22063
  • da mer 24 lug 07:30
altri specialisti a Milano
Dr. Roberto Di Lorenzo Chirurgo Proctologo

Dr. Roberto Di Lorenzo

Chirurgo Proctologo 62 recensioni
  • Rettosigmoidoscopia con esame istologico
  •  Milano - Quartiere Guastalla Via Donizetti, 12
  • Su Richiesta
Dr. Andrea Formiga Chirurgo Generale

Dr. Andrea Formiga

Chirurgo Generale 13 recensioni
  • Rettosigmoidoscopia con esame istologico
  •  Milano - Porta Romana Via Pier Lombardo, 22
  • Su Richiesta
Vuoi vedere più medici?

Rettosigmoidoscopia con esame istologico a Milano

La Rettosigmoidoscopia è una rettoscopia nella quale oltre all’esplorazione del retto ci si spinge un pochino oltre per indagare anche il sigma, e cioè il tratto intestinale di raccordo tra colon e retto.

È un esame molto utile nella determinazione di diverse patologie rettosigmoidee, tra le quali ulcere, polipi, tumori, proctiti. Normalmente si esegue con il paziente sdraiato sul fianco sinistro e con le gambre piegate sull’addome.

Per l'esecuzione dell’indagine si utilizza un tubo del diametro di circa 2 cm che viene introdotto sino al raggiungimento della giunzione retto-sigmoidea; tale tubicino presenta all'estremità delle fibre ottiche che trasmettono immagini ad un monitor. Durante l’esame può anche essere effettuato il prelievo di campioni di tessuto per un eventuale esame istologico.

È un esame non doloroso, ma solo un po' fastidioso. Può essere svolto anche senza preparazione intestinale (pulizia dell'intestino), o con la semplice esecuzione di un miniclistere.

Caricamento...