Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Filtra per:
Prestazione
  • Ecografia mammaria
Scegli prestazione:
Urgente?

Ecografia mammaria a Catania

Ordina per:
6 studi prenotabili online
Dr. Mirko Campisi Chirurgo Generale

Dr. Mirko Campisi

Chirurgo Generale 60 recensioni
  • Ecografia mammaria
    50 €
  • Risparmia il 5% pagando online
  •  Catania - Cannizzaro Viale Angelo Vasta, 103/105 - 95126
  • da mar 25 giu 15:00
Dr. Giuseppe Distefano Ginecologo

Dr. Giuseppe Distefano

Ginecologo 1 recensione
  • Ecografia mammaria
    100 €
  •  Belpasso (CT) Via Vittorio Emanuele III, 330
  • da lun 24 giu 08:30
Dr. Aurelio Rinella Chirurgo Generale

Dr. Aurelio Rinella

Chirurgo Generale 3 recensioni
  • Ecografia mammaria
    50 €
  •  Mascalucia (CT) Via Capitano Mario D'Aleo, 5
  • da lun 24 giu 17:00
Dr.ssa Rosalia Di Fazio Ginecologo

Dr.ssa Rosalia Di Fazio

Ginecologo 13 recensioni
  • Ecografia mammaria
    80 €
  •  Catania - Canalicchio Via Barletta, 3
  • da lun 24 giu 15:00
Prof. Marco Panella Ginecologo

Prof. Marco Panella

Ginecologo 3 recensioni
  • Ecografia mammaria
    100 €
  •  Catania - Centro Via Adua, 29
  • da gio 27 giu 16:00
Dr. Gaetano Salvatore Canfarelli Ginecologo

Dr. Gaetano Salvatore Canfarelli

Ginecologo 1 recensione
  • Ecografia mammaria
  •  Catania - Gioeni Viale Odorico da Pordenone, 5
  • Su Richiesta

Ecografia mammaria a Catania

L'Ecografia Mammariaè un esame non invasivo e indolore, che mediante l’utilizzo degli ultrasuoni produce immagini delle ghiandole mammarie, permettendo così di diagnosticare le patologie della mammella.

Tra queste troviamo malattie benigne quali cisti, fibroadenomi, dilatazioni dei dotti galattofori, mastopatia fibrocistica, ed altre maligne come i tumori. Durante la prestazione, che può durare mediamente 15/20 minuti, la paziente si distende sulla schiena, mentre il medico distribuisce un gel sulla parte da analizzare, ovvero la mammella, e procede con la scansione della superfice con una sonda collegata a un ecografo, potendo così rilevare eventuali anomalie.

Se il risultato dell’esame dovesse essere sospetto, è possibile approfondire le indagini eseguendo una mammografia (fondamentale per la diagnosi precoce del tumore della mammella, prevede la compressione del seno tra due piastre e l’esecuzione di una radiografia della mammella) ed eventualmente un’agobiopsia (si basa sul prelievo, mediante un ago, di alcune cellule del tessuto interessato, che verrà poi analizzato in laboratorio). L'Ecografia Mammaria è un utile strumento di screening per le donne con un alto rischio di sviluppare il cancro al seno e, in generale, è raccomandata per tutte le donne, soprattutto nelle pazienti con un’importante familiarità di tumore mammario.

Si tratta di un esame diagnostico che non presenta controindicazioni e, per tanto, può essere eseguito anche durante una gravidanza. Si tratta di una tecnica diagnostica molto utilizzata in ambito internistico, chirurgico e radiologico, sia per la semplicità di utilizzo che per la buona affidibilità dei risultati.

Caricamento...