Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Medico del dolore a Taranto

Ordina per:
6 studi prenotabili online
Dr. Antonio Pomes Medico del dolore
Medico del dolore

Dr. Antonio Pomes

(4 recensioni)
    • Visita di Medicina del Dolore (Terapia del Dolore)
    •  San Giorgio Ionico (TA) Via Roma, 74
    •  
    40 €
altri specialisti vicino a Taranto
Dr. Massimiliano Sette Medico del dolore
Medico del dolore

Dr. Massimiliano Sette

(1 recensione)
    • Visita di Medicina del Dolore (Terapia del Dolore)
    •  Grumo Appula (BA) Via Francesco Scarola, 12
    •  
    120 €
    • Visita di Medicina del Dolore (Terapia del Dolore)
    •  Acquaviva delle Fonti (BA) Strada Prov. 127 Acquaviva – Santeramo Km. 4,
    •  
    120 €
Dr. Roberto Settembre Neurochirurgo
Neurochirurgo

Dr. Roberto Settembre

(2 recensioni)
    • Infiltrazioni intrarticolari
    •  Gioia del Colle (BA) Via Paolo Cassano, 342
    •  
    da 85 €
    • Infiltrazioni intrarticolari
    •  Bari - Centro Via Principe Amedeo 135
    •  
    da 85 €
altri specialisti a Taranto
Dr. Dario Alicino Medico del dolore
Medico del dolore

Dr. Dario Alicino

(6 recensioni)
    • Visita di Medicina del Dolore (Terapia del Dolore)
    •  Manduria (TA) Via Mandonio
    •  
Vuoi vedere più medici?

Le prestazioni più prenotate di Medicina del Dolore:

Medico del dolore a Taranto

Elenco dei Medici del dolore (terapisti del dolore) a Taranto attualmente disponibili per la prenotazione online di una Visita specialistica di Medicina del dolore (Terapia del Dolore).

Ti ricordiamo che iDoctors è un SERVIZIO GRATUITO. Il Medico del Dolore è specializzato nella gestione del dolore cronico, valutando, diagnosticando e trattando tutte quelle condizioni e cause che lo comportano, mediante l’utilizzo di un’ampia gamma di strumenti, tecniche e terapie.

Il Medico del Dolore, come da prassi, comincia la sua indagine medica da un’anamnesi completa della storia clinica del paziente, raccogliendo informazioni relative a malattie, cure farmacologiche svolte o ancora in corso, precedenti patologie analoghe presenti in famiglia, sintomi e disturbi lamentati, nonché su stile di vita e/o abitudini del paziente. Lo specialista analizza anche esami ematochimici e delle urine, che il paziente ha portato con sé o che il medico ha preventivamente richiesto, utili per valutare i parametri vitali.

In base a quanto emerso dal colloquio informativo, il Medico del Lavoro, diagnosticato il disturbo e/o la patologia, individua la terapia più adeguata. Ad esempio, per un dolore lombare, lo specialista può ritenere utile effettuare un’Infiltrazione epidurale (è eseguita iniettando una dose di farmaco e/o anestetico, che agisce localmente e con minori effetti collaterali, dentro il canale vertebrale, per raggiungere direttamente i tessuti da curare) o, in caso di patologie intrarticolari, può effettuare delle Infiltrazioni intrarticolari ecoguidate (il farmaco è iniettato direttamente nella sede articolare, mediante monitoraggio ecografico), o ancora può effettuare l’Ozonoterapia antalgica (si basa su una miscela di ozono e ossigeno che ha un'azione antidolorifica e antinfiammatoria), e diverse altre.

A queste terapie, il Medico del Dolore può unire anche un trattamento farmacologico e/o fisioterapico. È consigliato rivolgersi a uno specialista in presenza di dolori e/o disturbi cronici, che possono interferire con la capacità di svolgere attività quotidiane.

Può essere altresì consigliato per quei soggetti con patologie croniche e debilitanti gravi (tumori, artrosi, etc.) le quali, purtroppo, non hanno soluzioni diverse da quella del controllo del dolore.

Caricamento...