Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Filtra per:
Prestazione
  • Consulenza Cardiochirurgica
Scegli prestazione:
Patologia
Vedi tutte... Chiudi
Urgente?
Solo a domicilio

Consulenza Cardiochirurgica a Roma

Ordina per:
6 studi prenotabili online
    • Consulenza Cardiochirurgica
    •  Aurelio
    • da martedì 7 feb ore 15:00 da mar 7 feb 15:00
    250 €
    • Consulenza Cardiochirurgica
    •  Cortina d'Ampezzo
    • da sabato 4 feb ore 08:00 da sab 4 feb 08:00
    250 €
  • Vedi altri studi Chiudi
Dr. Massimo Ricci Cardiochirurgo
Cardiochirurgo

Dr. Massimo Ricci

(19 recensioni)
    • Consulenza Cardiochirurgica
    •  Monti Tiburtini
    • da giovedì 9 feb ore 16:30 da gio 9 feb 16:30
    110 €
    Risparmia il 5% pagando online
Dr. Antonino Roscitano Cardiochirurgo
Cardiochirurgo

Dr. Antonino Roscitano

(1 recensioni)
    • Consulenza Cardiochirurgica
    •  Prati Fiscali
    • da lunedì 6 feb ore 15:00 da lun 6 feb 15:00
    150 €
    • Consulenza Cardiochirurgica
    •  A domicilio Disponibile a Roma entro il Raccordo Anulare
    • da martedì 7 feb ore 16:15 da mar 7 feb 16:15
    250 €
  • Vedi altri studi Chiudi
Dr. Marco Picichè Cardiochirurgo
Cardiochirurgo

Dr. Marco Picichè

    • Consulenza Cardiochirurgica
    •  Flaminio
    • da sabato 4 feb ore 09:30 da sab 4 feb 09:30
    150 €
Vuoi vedere più medici?

Consulenza Cardiochirurgica a Roma

La Consulenza cardiochirurgica o visita cardiochirurgica è in genere appropriata quando, a seguito di esami ed analisi effettuati per determinare la funzionalità del sistema circolatorio in generale, occorre valutare l'opportunità o la necessità di procedere ad un eventuale intervento chirurgico per correggere alterazioni dell'apparato circolatorio, sia congenite (cioè già presenti alla nascita), sia secondarie ad una malattia.

Tra le diverse patologie che interessano la cardiochirurgia ci sono le coronaropatie (ovvero le malattie delle coronarie, e cioè arterie che portano il sangue al cuore), le valvulopatie (ossia patologie delle valvole che assicurano il movimento del sangue in una sola direzione, impedendone il ritorno) e le cardiopatie (ovvero patologie del cuore). Il cardiochirurgo si occupa anche dell'inserimento del pace-maker, e cioè uno strumento che stimola elettricamente la contrazione del cuore, quando questa non avviene in modo regolare nei casi di aritmia.

Caricamento...