Visita Urologica a Padova

5 studi prenotabili online
Videoconsulti
Dr.ssa Valentina Pecorari

Urologo

Dr.ssa Valentina Pecorari

(48)

“La dott.ssa Pecorari è la mia ancora di salvezza. Purtroppo abitando fuori [...] regione non mi è sempre possibile recarmi da lei personalmente. La consulenza telefonica è stata determinante per la mia salute: la dott.ssa mi ha aiutata con grande professionalità e cortesia, fornendomi un aiuto concreto ed efficace in un momento di grande difficoltà. Per questo le sono molto grata. Chiudi


Adriana, Borgoricco (Agosto 2020) Leggi altre...
  • Visita Urologica

    Piove di Sacco (PD)

    da Giovedi 29 Ott ore 11:30

  • Visita Urologica

    Centro

    da Mercoledi 4 Nov ore 11:30

  • Visita Urologica

    Camposampiero (PD)

    da Lunedi 2 Nov ore 17:30

  • Visita Urologica

    Albignasego (PD)

    da Venerdi 30 Ott ore 11:00

  • Vedi altri studi
  • Chiudi
  • Visita Urologica

    Este (PD)

    da Martedi 3 Nov ore 17:00

Vuoi vedere più medici? Estendi la ricerca

Visita Urologica a Padova

La Visita urologica è finalizzata ad indagare la presenza di eventuali patologie collegate a disturbi o anomalie della funzione urinaria o della sfera sessuale includendo in quest'ultima l'impotenza, l'infertilità o infezioni degli organi genitali.

Il campo di studio dell'urologo, infatti, riguarda le patologie dell'apparato urinario maschile e femminile e dell'apparato genitale maschile. Tutti i disturbi urinari e della sfera genitale vanno soggetti ad una valutazione specialistica urologica.

Le principali problematiche in campo urologico sono la difficoltà ad urinare, i bruciori o il dolore minzionale, la ritenzione di urina in vescica, il sangue nelle urine. Vi sono poi situazioni cliniche come l'incontinenza urinaria e l'impotenza che influenzano molto la qualità della vita delle persone soggette.

In una prima fase viene effettuata un'anamnesi completa relativa alla situazione clinica attuale del paziente e alla storia clinica passata con riguardo a malattie passate, malattie presenti in famiglia, eventuali farmaci presi ed analisi di disturbi passati o presenti. Si passa poi alla visita vera e propria e all'analisi dei sintomi lamentati dal paziente, attraverso una visita generale e se necessario, ad un'eventuale esame obiettivo della prostata mediante esplorazione ano-rettale con un dito precedentemente lubrificato.

Filtra per:

Prestazione
Visita Urologica
Scegli prestazione:

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...