Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Filtra per:
Prestazione
Patologia
Vedi tutte... Chiudi
Urgente?

Psicologo a Palermo

Ordina per:
8 studi prenotabili online
    • Consulto Psicologico
    •  Palermo - Brancaccio Via Sperone, 27E
    •  
    62 €
    • Consulto Psicologico
    •  Palermo - Centro Via delle Croci, 47
    •  
    40 €
    • Consulto Psicologico
    •  Palermo - Notarbartolo Via Tramontana, 28
    •  
    60 €
    • Consulto Psicologico
    •  Palermo - Politeama Via Agrigento, 5
    •  
    50 €
Dr.ssa Giuseppina Ustica Psicologo
Psicologo

Dr.ssa Giuseppina Ustica

(1 recensione)
    • Consulto Psicologico
    •  Palermo - Politeama Via Enzo ed Elvira Sellerio
    •  
    70 €
    • Consulto Psicologico
    •  Palermo - Stadio Via Ausonia, 31
    •  
    60 €
    • Consulto Psicologico
    •  Palermo - Uditore Via Paolo Veronese, 13
    •  

Le prestazioni più prenotate di Psicologia:

Psicologo a Palermo

Elenco degli Psicologi e psicoterapeuti a Palermo attualmente disponibili per la prenotazione online di un consulto psicologico o di altra prestazione sempre nell'ambito della Psicologia.

Lo Psicologo si occupa di studiare il paziente nella sua individualità, nei suoi processi cognitivi e intrapsichici, avvalendosi dell'uso di strumenti conoscitivi e di intervento per la prevenzione, la diagnosi, le attività di abilitazione-riabilitazione, nonché di sostegno in ambito psicologico, sia a persone singole che coppie o gruppi. Tra le patologie trattate dallo Psicologo, rientrano l’ansia, la depressione, la depressione post-partum, disturbi alimentari, problemi di stress e relativa gestione, traumi, fobie, e diversi altre.

Il professionista comincia la sua valutazione da un consulto informativo, in cui vengono acquisite alcune informazioni preliminari, di natura anamnestica, relative alla storia personale del paziente, attuale e passata, relazioni precedenti o in corso, al contesto familiare e/o lavorativo, definendo anche il problema che lo ha spinto a rivolgersi a uno specialista, parlando dei propri problemi e delle proprie preoccupazioni. Il professionista, di comune accordo con il paziente, concorda gli obiettivi e le strategie di intervento, definendo la frequenza delle sedute e la modalità con la quale verranno svolte.

In questa fase, come nelle successive sedute, lo Psicologo, avvalendosi dei propri strumenti relazionali, fa di tutto per creare un clima disteso e di fiducia reciproca, in modo da far sentire il paziente a proprio agio nell’esprimere emozioni, pensieri, paure, timori o i suoi sentimenti in generale. Ci si può rivolgere a uno Psicologo per diversi motivi, tra i quali la gestione di un evento traumatico, un lutto o una separazione, per affrontare difficoltà di adattamento a cambiamenti importanti della vita, o ancora per gestire situazioni di crisi, stress, ansia o forte rabbia, nonché per problemi comportamentali, relazionali o famigliari, e altro ancora.

In generale è consigliato rivolgersi a uno Psicologo laddove si presenti la necessità di esplorare la propria sfera emotiva.

Caricamento...