Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Filtra per:
Prestazione
  • Visita Andrologica
Scegli prestazione:
Patologia
Vedi tutte... Chiudi
Urgente?

Andrologo a Domicilio: Visita Andrologica

Ordina per:
6 specialisti disponibili
Dr.ssa Maria Neve Hirsch Endocrinologo

Dr.ssa Maria Neve Hirsch

Endocrinologo 41 recensioni
  • Visita Andrologica
    100 €
  •  A domicilio Disponibile a Roma entro il Raccordo Anulare
  • da ven 26 lug 08:00
Dr. Stefano Colangelo Endocrinologo

Dr. Stefano Colangelo

Endocrinologo 6 recensioni
  • Visita Andrologica
    180 €
  •  A domicilio Disponibile a Roma entro il Grande Raccordo Anulare
  • da gio 25 lug 17:30
Prof. Gian Maria Busetto Urologo

Prof. Gian Maria Busetto

Urologo 41 recensioni
  • Visita Andrologica
    250 €
  •  A domicilio Disponibile a Roma entro il Raccordo Anulare
  • da ven 2 ago 20:00
Prof. Claudio Iavarone Urologo

Prof. Claudio Iavarone

Urologo 4 recensioni
  • Visita Andrologica
    210 €
  •  A domicilio Disponibile a Roma entro il Raccordo Anulare
  • da sab 27 lug 10:00
SicurMedical Center

SicurMedical Center

Centro medico 3 recensioni
  • Visita Andrologica
    210 €
  •  A domicilio Disponibile a Roma entro il Raccordo Anulare
  • da sab 27 lug 10:00
Dr. Nazario Foschi Urologo

Dr. Nazario Foschi

Urologo 45 recensioni
  • Visita Andrologica
    da 160 €
  •  A domicilio Disponibile a Roma, zone Cassia, Labaro, Flaminio, Trionfale, Prati
  • da sab 7 set 12:00

Andrologo a Domicilio: Visita Andrologica

La Visita Andrologica ha l’obiettivo di valutare la salute dell’apparato sessuale e riproduttivo maschile.

Si tratta di una visita fondamentale per la prevenzione e per la diagnosi precoce di molte patologie andrologiche, come l'infertilità, la disfunzione erettile, l'eiaculazione precoce e anche il cancro ai testicoli o della prostata. La prima fase della Visita Andrologica consiste nell’anamnesi generale, ovvero la raccolta di tutte le informazioni cliniche del paziente, sullo stato di salute attuale, sullo stile di vita, eventuali trattamenti farmacologici in corso o passati, patologie pregresse o presenti in famiglia.

Lo specialista passa poi a domande più specifiche sulla comparsa di eventuali sintomi e sulla vita sessuale del paziente. Nella fase successiva, in base al disturbo lamentato, l'Andrologo esaminerà l’apparato genitale del paziente, i testicoli, la prostata e l'area rettale.

Il medico potrebbe anche richiedere alcuni esami specifici, come le analisi delle urine o gli esami ematochimici, per valutare la salute dell’apparato riproduttivo e urinario. La Visita Andrologica potrebbe includere anche un esame del pene e delle erezioni, per valutare la funzionalità sessuale e la presenza di eventuali problemi come la disfunzione erettile o l'eiaculazione precoce.

A seconda dei casi, lo specialista potrebbe anche richiedere ulteriori test, come l'ecografia testicolare o l’ecografia sovrapubica della prostata, per valutare più approfonditamente la salute del sistema riproduttivo. La visita andrologica è un esame medico importante per la prevenzione e la diagnosi precoce di molte patologie legate all’apparato riproduttivo maschile.

Caricamento...