Infiltrazioni epidurali a Ravenna

Le Infiltrazioni epidurali sono tecniche antalgiche di tipo invasivo che, in genere, si eseguono su pazienti interessati da protrusioni erniarie in sede cervicale, dorsale, lombare o sacrale. Continua...

Lo spazio epidurale è compreso tra le strutture osteo-legamentose all'esterno e la "dura madre" all'interno; tale spazio circonda il midollo spinale e le radici nervose e si estende dal cranio al sacro. I Motivi principali per ricorrere all'utilizzo dell'infiltrazione epidurale sono la degenerazione dell'ernia discale, la compressione dei nervi spinali, un'infiammazione su base traumatica o infettiva e la stenosi spinale.

La procedura di infiltrazione epidurale è eseguita in anestesia locale. Dopo aver posizionato correttamente l'ago nello spazio epidurale, viene iniettata una miscela di anestetico e cortisonico.

In genere la protrusione discale rientra in sede liberando il paziente dal dolore, ed eliminando i fastidiosi formicolii o perdite di senso del tatto agli arti inferiori. Controindicazioni possibili all'esecuzione di tali metodiche sono costituite da problemi nella coagulazione, dalla gravidanza, da infezioni locali e da allergia ad anestetici e cortisonici.

Chiudi


1 studi prenotabili online
Dr. Maurizio Toia

Medico del dolore

Dr. Maurizio Toia

  • Infiltrazioni epidurali

    Centro

    da Lunedi 20 Gen ore 14:30


è disponibile per i videoconsulti: Il videoconsulto è una consulenza fornita dal medico a distanza, tramite un pc o uno smartphone

Prenota un videoconsulto

Filtra per:

Prestazione
Infiltrazioni epidurali
Scegli prestazione:

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...