Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Visita Cardiologica pediatrica con ECG ed Ecocardiocolordoppler a Torino

3 studi prenotabili online
  • Visita Cardiologica pediatrica con ECG ed Ecocardiocolordoppler
  •  Torino - San Salvario Corso Turati, 15 F
  • Su Richiesta
Medical Lab - Torino

Medical Lab - Torino

Centro medico 1 recensione
Cardiologo
  • Visita Cardiologica pediatrica con ECG ed Ecocardiocolordoppler
  •  Torino - San Salvario Corso Turati, 15 F
  • Su Richiesta
altri specialisti vicino a Torino
  • Visita Cardiologica pediatrica con ECG ed Ecocardiocolordoppler
    150 €
  •  Trino (VC) - Centro Corso Italia, 01 D
  • da lun 1 lug 14:30
altri specialisti a Torino
Dr.ssa Simona Gala Cardiologo Pediatra

Dr.ssa Simona Gala

Cardiologo Pediatra
  • Visita Cardiologica pediatrica con ECG ed Ecocardiocolordoppler
  •  Torino - Crocetta Via Vincenzo Vela, 2
  • Su Richiesta
Vuoi vedere più medici?

Visita Cardiologica pediatrica con ECG ed Ecocardiocolordoppler a Torino

La Visita Cardiologica pediatrica è finalizzata a fornire una valutazione cardiologica del paziente pediatrico (0-18 anni) con particolare riguardo ad eventuali fattori di rischio clinici e ad una valutazione complessiva della capacità funzionale cardiocircolatoria.

La visita prevede un'anamnesi completa relativa alla situazione clinica attuale del paziente e alla storia clinica passata con riguardo a malattie passate, malattie presenti in famiglia, eventuali farmaci presi ed analisi di disturbi passati o presenti. Vengono misurati, eventualmente, anche parametri quali pressione arteriosa, frequenza cardiaca, e controllata la presenza di edemi, l'ingrossamento del fegato e la distensione delle vene giugulari.

È importante sottolineare che per una più efficace valutazione cardiologica nei bambini, è opportuno ricorrere ad un cardiologo pediatra, essendo i criteri interpretativi di Elettrocardiogrammi ed Ecocardiogrammi differenti da quelli dell’adulto.L'Elettrocardiogramma (ECG) è la rilevazione e la simultanea trascrizione dell'attività elettrica del cuore che si verifica nel ciclo cardiaco. Lo strumento (elettrocardiografo) registra l'attività del cuore tramite elettrodi applicati in vari punti del corpo (torace, polsi e caviglie).

L'Elettrocardiogramma a riposo può evidenziare patologie delle coronarie, alterazioni del ritmo cardiaco (aritmie, extrasistole, fibrillazioni) e variazioni del volume cardiaco.L'EcoCardioColordoppler è una tecnica di recente introduzione che utilizza gli ultrasuoni per indagare le strutture cardiache. La persona viene fatta sdraiare su un lettino accanto al quale è presente un monitor collegato a una sonda che emette ultrasuoni.

Tale esame consente di visualizzare l'anatomia del cuore e di fornire informazioni sulle sue modalità di contrazione, sulla morfologia delle valvole cardiache e sul flusso del sangue all'interno delle cavità. Tale indagine, infatti, aggiunge ai vantaggi dell'esame ecografico la possibilità di visualizzare il flusso sanguigno venoso ed arterioso a livello cardiaco; ciò che scorre verso il punto d'applicazione della sonda viene visualizzato in rosso (sangue arterioso), mentre ciò che scorre via da tale punto d'applicazione viene visualizzato in blu (sangue venoso).

Una riduzione della quantità del flusso rosso può significare una riduzione del diametro interno di una vaso (in genere l'aorta). Tale esame non necessita di mezzo di contrasto se non in rari casi.

Caricamento...