Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Visita Fisiatrica a Pisa

Ordina per:
4 studi prenotabili online
Dr.ssa Sofia Sabatini Fisiatra

Dr.ssa Sofia Sabatini

Fisiatra 4 recensioni
  •  Cascina (PI) Via Agostino Novella, 5
  • Visita Fisiatrica
    120 €
  •  Pontedera (PI) Viale IV Novembre, 16 56025
  • Visita Fisiatrica
    120 €
altri specialisti vicino a Pisa
  •  Prato - Centro Via Guglielmo Oberdan, 32
  • Visita Fisiatrica
    80 €
Dr. Marco Forni Fisiatra

Dr. Marco Forni

Fisiatra 11 recensioni
  •  Sarzana (SP) Via Brigata Partigiana Ugo Muccini, 74 bis
  • Visita Fisiatrica
    da 90 €
Vuoi vedere più medici?

Visita Fisiatrica a Pisa

La Visita Fisiatrica>/strong>è eseguita da un medico specializzato in Fisiatria o da specialisti con competenze analoghe ed ha l’obiettivo di valutare la funzionalità dei vari apparati dell’organismo, soprattutto quello locomotore, la mobilità e le capacità fisiche del paziente, nonché diagnosticare e trattare disturbi e/o patologie ad esso collegate.

Tra le diverse affezioni che possono interessare l'apparato locomotore, rientrano nel campo della fisiatria l'artrosi, che è una patologia non infiammatoria delle articolazioni, i reumatismi che invece sono patologie delle articolazioni di origine infiammatoria e vari problemi di origine neurologica. Tra le patologie legate a un’alterazione dell’equilibrio posturale, più frequentemente a carico della colonna vertebrale, troviamo le discopatie, le ernie discali, la scoliosi e diverse altre.

I disturbi, relative sempre all’alterazione posturale, possono essere anche a carico degli arti superiori e/o inferiori. La visita comincia con un’anamnesi completa della storia clinica del paziente, passando in rassegna malattie presenti o passate, eventuali cure farmacologiche assunte o in corso, analisi dei sintomi o disturbi lamentati dal paziente.

Successivamente, il Fisiatra passa a un’accurata visita specialistica, valutando postura, mobilità delle articolazioni, forza muscolare del paziente e, se dovesse ritenerlo necessario, anche la funzionalità degli organi interni, specie quelli che potrebbero essere interessati da patologie neurologiche. Per una valutazione clinica più approfondita, il Fisiatra può richiedere anche esami specifici, come l’ecografia (un sistema di indagine diagnostica, basata sugli ultrasuoni).

Al termine della visita, il medico prescrive il protocollo specialistico riabilitativo, le modalità e la durata delle prestazioni di medicina fisica e riabilitativa più indicate per il paziente. In base alla patologia diagnostica, infatti, verrà consigliato se sottoporsi eventualmente a un trattamento specifico, come potrebbero essere il trattamento ernie discali con ossigeno ozonoterapia (ha azione antinfiammatoria e antidolorifica), il trattamento dolori articolari con radiofrequenza (utilizzato per ridurre il dolore) e diverse altre.

Se ritenuto opportuno, il Fisiatra potrebbe prescrivere anche una cura farmacologica e/o fisioterapica o, laddove necessario, indicare l’eventualità di un intervento. La Visita Fisiatrica è consigliata quando il paziente presenta problemi legati all’apparato locomotore, come potrebbero essere quelli di natura posturale, muscolo-scheletrici, dolori articolari, limitazioni nel movimento e diversi altri.

Può essere utile rivolgersi a un Fisiatra anche dopo un infortunio.

Caricamento...