Lavaggio auricolare a Lecco

Il Lavaggio auricolare viene utilizzato per asportare il cerume e gli essudati dal condotto uditivo. Continua...

Questi ultimi contengono tossine batteriche e detriti che possono contribuire ad una possibile infiammazione. Mediante esame otoscopico viene rilevata la presenza del tappo di cerume che ostruisce la visione della membrana timpanica, ne viene stimata l'entità e la consistenza.

L'estrazione può avvenire oltre che con il lavaggio auricolare, anche con l'utilizzo di uncini o pinzette otologiche, o anche mediante aspirazione. L'instillazione di emollienti è utile soprattutto per ammorbidire per qualche giorno i tappi che si presentano più duri e resistenti al lavaggio.

Il lavaggio auricolare è controindicato o richiede estrema cautela in presenza di otite, nel caso di precedenti interventi chirurgici all'orecchio e se presente perforazione della membrana timpanica. Un sintomo molto frequente conseguente all'asportazione del tappo di cerume è rappresentato dalla comparsa di uno stato vertiginoso che comunque è di breve durata. Chiudi


1 studi prenotabili online
Dr. Alessandro Garbellini

Otorinolaringoiatra

Dr. Alessandro Garbellini

(57)

“Cortese e disponibile all'ascolto, accurato nella visita”


Giuseppina, Milano (Luglio 2020) Leggi altre...
  • Lavaggio auricolare

    Malgrate

    da Martedi 11 Ago ore 15:00


Filtra per:

Prestazione
Lavaggio auricolare
Scegli prestazione:

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...