Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Filtra per:
Prestazione
  • Rettosigmoidoscopia
Scegli prestazione:
Specializzazione
Urgente?

Rettosigmoidoscopia a Napoli

Ordina per:
9 studi prenotabili online
Dr. Saverio Siciliano Gastroenterologo

Dr. Saverio Siciliano

Gastroenterologo
  • Rettosigmoidoscopia
    200 €
  •  Napoli - Ospedaliera Via S. Pansini, 5
  • da mer 24 lug 13:00
Prof. Maurizio Gentile Chirurgo Proctologo

Prof. Maurizio Gentile

Chirurgo Proctologo 63 recensioni
  • Rettosigmoidoscopia
    200 €
  •  Napoli - Ospedaliera Via Sergio Pansini, 5
  • da mar 23 lug 15:00
  • Rettosigmoidoscopia
    200 €
  •  Pozzuoli (NA) Via Montenuovo Licola Patria, 90
  • da lun 29 lug 16:00
Dr. Ennio Scotto Di Carlo Chirurgo Proctologo

Dr. Ennio Scotto Di Carlo

Chirurgo Proctologo 56 recensioni
  • Rettosigmoidoscopia
    100 €
  •  Afragola (NA) Via Palermo, 27
  • da lun 29 lug 16:00
altri specialisti vicino a Napoli
Dr. Alessio Renga Gastroenterologo

Dr. Alessio Renga

Gastroenterologo
  • Rettosigmoidoscopia
    100 €
  •  Caserta Via Daniele, 10
  • da mer 24 lug 15:00
  • Rettosigmoidoscopia
    100 €
  •  San Clemente (CE) - San Clemente SS7 Appia, 6/a 81100
  • da lun 29 lug 15:00
Dr. Luciano Onofrio Chirurgo Generale

Dr. Luciano Onofrio

Chirurgo Generale 2 recensioni
  • Rettosigmoidoscopia
    120 €
  • Risparmia il 5% pagando online
  •  Caserta Via Francesco Daniele, 10
  • da mar 23 lug 15:30
  • Rettosigmoidoscopia
    170 €
  •  Benevento - Centro Viale Principe di Napoli
  • da gio 25 lug 15:00
Dr. Stefano Capasso Chirurgo Generale

Dr. Stefano Capasso

Chirurgo Generale 10 recensioni
  • Rettosigmoidoscopia
    120 €
  •  Parete (CE) - Centro Via Vittorio Emanuele, 184
  • da mar 23 lug 17:00
  • Rettosigmoidoscopia
    120 €
  •  Caserta - Centro Via Francesco Daniele, 10/12
  • da mar 23 lug 15:30

Rettosigmoidoscopia a Napoli

Si tratta di un esame strumentale invasivo con il quale si può guardare nel retto e nel sigma per accertare l’esistenza di lesioni come causa dei disturbi accusati dal paziente.

Per fare la Rettosigmoidoscopia si utilizza un tubo flessibile (sonda), del diametro di circa 1 centimetro, collegato ad una fonte di luce e introdotto dall'ano. Le alterazioni della superficie intestinale possono essere esaminate e documentate con fotografie.

La preparazione all’esame è fondamentale per la riuscita dello stesso. Per avere una visione chiara il colon deve essere completamente libero dalle feci, perciò è necessario che il paziente assuma una soluzione lassativa per via orale il giorno prima dell'indagine o, come minimo, sei-sette ore prima dell’esame.

Caricamento...