Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Filtra per:
Prestazione
  • EcoColorDoppler testicolare
Scegli prestazione:
Urgente?
Solo a domicilio

EcoColorDoppler testicolare a Firenze

Ordina per:
4 studi prenotabili online
Dr. Nicola Vignozzi Ecografista
Ecografista

Dr. Nicola Vignozzi

(5 recensioni)
    • EcoColorDoppler testicolare
    •  Vinci (FI)
    • da mercoledì 8 feb ore 09:00 da mer 8 feb 09:00
    da 70 a 80 €
Dr. Francesco Lotti Endocrinologo
Endocrinologo

Dr. Francesco Lotti

(21 recensioni)
    • EcoColorDoppler testicolare
    •  Careggi
    • da lunedì 6 feb ore 16:00 da lun 6 feb 16:00
    160 €
Dr. Francesco Di Mare Medico Internista
Medico Internista

Dr. Francesco Di Mare

(7 recensioni)
    • EcoColorDoppler testicolare
    •  Rifredi
    • da giovedì 9 feb ore 16:00 da gio 9 feb 16:00
    125 €
    • EcoColorDoppler testicolare
    •  A domicilio - Disponibile a Firenze e provincia
    • da mercoledì 15 feb ore 11:00 da mer 15 feb 11:00
    250 €
  • Vedi altri studi Chiudi
Vuoi vedere più medici?

EcoColorDoppler testicolare a Firenze

L'EcoColorDoppler testicolare è in genere utilizzato per individuare il varicocele, che consiste in una dilatazione dei vasi che drenano il sangue dal testicolo verso il cuore.

Tale patologia rappresenta la causa di infertilità maschile più curabile. La valutazione con ecocolordoppler scrotale è la metodica non invasiva più utile ad evidenziare varicocele di entità modesta che possono non essere individuati all'esame clinico, oppure per confermare varicoceli clinici.

L'esame viene condotto con una sonda ad alta frequenza ricoperta di uno strato di gel che viene poggiata allo scroto. L'indagine viene eseguita in piedi e sdraiati.

E' semplice da eseguire. L'Ecocolordoppler è l'esame più comune per la diagnosi e il controllo delle malattie vascolari, sia arteriose che venose.

è una tecnica diagnostica che attraverso l'applicazione degli ultrasuoni, visualizza graficamente il movimento del sangue nei vasi sanguigni, la forma dei vasi stessi e le loro eventuali alterazioni. L'utilizzo del colore permette una più precisa individuazione delle aree con flusso anomalo.

La zona del corpo del paziente oggetto dell'esame viene trattata con un gel che consente la corretta trasmissione degli ultrasuoni emessi dalla sonda. è una metodica non invasiva, che documenta in modo affidabile anche le più piccole lesioni delle pareti vascolari.

Caricamento...