Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Omeopata a Treviso

Ordina per:
7 studi prenotabili online
    • Visita di Agopuntura
    •  Treviso - Centro Via A. Borin, 48
    •  
    80 €
altri specialisti vicino a Treviso
Dr. Gino Campaner Diabetologo
Diabetologo

Dr. Gino Campaner

    • Visita Omeopatica
    •  Iesolo (VE) - Jesolo Via Altinate, 81 - ingresso Via Brensole
    •  
    90 €
Dr. Carlo Barbieri Agopuntore
Agopuntore

Dr. Carlo Barbieri

(1 recensione)
    • Visita di Agopuntura
    •  Milano - Duomo Via Vincenzo Monti, 34
    •  
    120 €
    • Visita di Agopuntura
    •  Vicenza - Centro Via Edmondo De Amicis, 67
    •  
    100 €
    • Visita di Agopuntura
    •  Padova - Chiesanuova Via Tirana, 6
    •  
    85 €
Dr. Stefano Dotto Agopuntore
Agopuntore

Dr. Stefano Dotto

    • Visita di Agopuntura
    •  Dueville (VI) Via della Repubblica, 14
    •  
    120 €
altri specialisti a Treviso
Dr.ssa Emanuela Tedesco Gastroenterologo
Gastroenterologo

Dr.ssa Emanuela Tedesco

(8 recensioni)
    • Visita Omeopatica
    •  San Zenone degli Ezzelini (TV) - Centro Via Roma, 20
    •  

Le prestazioni più prenotate di Omeopatia e Agopuntura:

Omeopata a Treviso

Elenco degli Omeopati o Agopuntori a Treviso attualmente disponibili per la prenotazione online di una visita omeopatica o di agopuntura o di altro esame medico sempre nell'ambito dell'Omeopatia e dell'Agopuntura.

L’Omeopata è un medico che cura i pazienti secondo un metodo diagnostico e terapeutico alternativo alla medicina classica, basato sulla “Legge dei Simili”, enunciata dal medico tedesco Samuel Hahnemann, verso la fine del ‘700, e che privilegia l'approccio preventivo, unendo la conoscenza scientifica all'ascolto e all'osservazione scrupolosa del paziente nella sua specificità. Secondo tale principio di similitudine del farmaco, il rimedio appropriato per una determinata malattia è dato dalla sostanza medicamentosa che, in una persona sana, induce sintomi simili a quelli osservati nella malata.

La sostanza, chiamata anche principio omeopatico, una volta individuata, viene somministrata al paziente in piccolissime dosi fino al livello denominato "infinitesimale", in modo da attenuarne la tossicità. L’Omeopata cura le patologie presentate dal paziente, nonché supporta la qualità della vita delle persone affette da malattie importanti.

Lo specialista valuta i pazienti in maniera approfondita, raccogliendo una serie di informazioni relative alla loro storia medica, di natura anamnestica, tra i quali i sintomi e/o i disturbi lamentati, lo stile di vita e le abitudini individuali, gli antecedenti familiari, cure e/o terapie effettuate in passato o in corso. Ottenute queste informazioni, lo specialista analizza le cause dei fenomeni riscontrati e, alla luce di quanto raccolto e esaminato, prescrive un programma terapeutico omeopatico, determinando gli obiettivi da raggiungere considerando aspetti quali la sintomatologia, le esigenze curative e le aspettative del paziente nel recuperare il proprio benessere e una condizione di salute ottimale.

Contestualmente, l’Omeopata tiene ben presente quali possano essere i limiti di ogni trattamento, i possibili effetti collaterali e le interazioni con la medicina ufficiale. Una volta prescritto il piano terapeutico ritenuto più idoneo al caso specifico del paziente, ne monitora le reazioni, gli effetti e i benefici nel paziente.

È possibile rivolgersi all’Omeopata per diversi problemi di salute, tra i quali l’emicrania e la cefalea, i disturbi del sonno, la psoriasi, gli eczemi, ma anche in presenza di dolori di natura articolare (artrite reumatoide) e/o muscolare, malattie nervose (quali l’ansia, lo stress o stati di esaurimento più profondi), e diversi altri.

Caricamento...