Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Fisioterapista a Biella

Ordina per:
2 studi prenotabili online
Dr. Carlo Demasi Fisioterapista
Fisioterapista

Dr. Carlo Demasi

    • Visita Fisioterapica
    •  Biella - Centro Corso Europa, 5/D 13900
    •  
    50 €
Active Fisio Poliambulatorio
Centro medico

Active Fisio Poliambulatorio

(4 recensioni)
Fisioterapista
    • Visita Fisioterapica
    •  Biella - Centro Corso Europa, 5/D 13900
    •  
    50 €
altri specialisti vicino a Biella
    • Visita Fisioterapica
    •  Arona (NO) Corso Liberazione, 6
    •  
    60 €
Vuoi vedere più medici?

Fisioterapista a Biella

Elenco dei Fisioterapisti a Biella o di altri specialisti con competenze in comune attualmente disponibili per la prenotazione online di una visita fisioterapica o altro esame medico sempre nell'ambito della Fisioterapia.

Il Fisioterapista si occupa della prevenzione, cura e riabilitazione dei pazienti affetti da patologie o disfunzioni muscoloscheletriche, neurologiche e viscerali, tra le quali rientrano, più frequentemente, riabilitazioni post-chirurgiche, dolori articolari o muscolari, recuperi di lesioni traumatiche, correzione di atteggiamenti posturali non corretti, recuperi funzionali in generale. È il medico specialista (ad esempio, un ortopedico, un fisiatra, ecc.) a prescivere un trattamento con il Fisioterapista, il quale parte da un’anamnesi completa della storia clinica del paziente.

Il professionista raccoglie informazioni circa il tipo di dolore del paziente e sulle relative limitazioni che comporta, la presenza di altre patologie o disturbi preesistenti, nonché abitudini e stile di vita, incluso il tipo di lavoro svolto, la tipologia di un eventuale sport praticato. Acquisite queste informazioni, l’indagine medica prosegue con l’analisi della struttura e delle funzionalità muscoloscheletriche (in caso di una riabilitazione motoria) o delle capacità cognitive e linguistiche (in caso di riabilitazione neurologica), o ancora su entrambe le valutazioni laddove si presentino casi di riabilitazione cognitivo-motoria.

Il Fisioterapista, alla luce delle indicazioni dello specialista che ha indirizzato il paziente alla visita e delle sue valutazioni fatte durante il colloquio informativo, individua il piano terapeutico più adeguato, la frequenza e la durata. Le terapie eseguite possono essere sia di tipo manuale, tra le quali la Riabilitazione Manuale FKT (ossia la fisiokinesiterapia, volto alla riabilitazione motoria, mediante l’esercizio terapeutico, diretto da un fisioterapista) o la Riabilitazione Posturale (è basata su una serie di esercizi utili per riequilibrare le tensioni muscolo-legamentose del corpo), o ancora la Massoterapia (comunemente chiamato massaggio, ha uno scopo terapeutico, sportivo e rilassante).

Contestualmente, il Fisioterapista può ricorrere anche a terapie strumentali, tra le quali la Laserterapia (si applica mediante una particolare forma di emissione elettromagnetica), o le Onde d’urto (è una tecnica non invasiva, che mediante onde acustiche ad alta energia, permettono di ottenere particolari benefici), e diverse altre. È consigliato rivolgersi a un Fisioterapista in caso di una riabilitazione post-operatoria o post fratture ossee o ancora in seguito a un trauma articolare, nonché in presenza di malattie quali artrosi, lombalgia, tendinopatie ecc., in modo da gestire e prevenire anche il peggioramento dei disturbi collegati alla condizione patologica in questione.

Caricamento...