Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Chirurgo Toracico a Pistoia

Ordina per:
4 studi prenotabili online
Dr. Luciano Nocentini Chirurgo Toracico
Chirurgo Toracico

Dr. Luciano Nocentini

(1 recensione)
    • Visita di Chirurgia Toracica
    •  Pescia (PT) via Cesare Battisti, 2
    •  
    150 €
altri specialisti vicino a Pistoia
Dr. Carmine Adamo Chirurgo Toracico
Chirurgo Toracico

Dr. Carmine Adamo

    • Visita di Chirurgia Toracica
    •  Pisa - San Rossore Viale delle Cascine, 152f
    •  
    180 €
Prof. Biagio Solìto Chirurgo Generale
Chirurgo Generale

Prof. Biagio Solìto

(3 recensioni)
    • Fibrobroncoscopia
    •  Pisa - San Rossore Viale delle Cascine, 152/f
    •  
    da 350 €
Dr. Giovanni Pallabazzer Chirurgo Generale
Chirurgo Generale

Dr. Giovanni Pallabazzer

(18 recensioni)
    • Ecografia toracica
    •  Pisa - San Rossore Viale delle Cascine, 152/f
    •  
    da 150 €
Vuoi vedere più medici?

Le prestazioni più prenotate di Chirurgia Toracica:

Chirurgo Toracico a Pistoia

Elenco dei medici specialisti in Chirurghia toracica a Pistoia o di altri specialisti con competenze in comune, attualmente disponibili per la prenotazione online di una visita di chirurgica toracica o di altro esame medico sempre nell'ambito della Chirurgia toracica.

Il Chirurgo Toracico si occupa della diagnosi e del trattamento delle patologie che richiedono interventi agli organi toracici, specie i problemi del distretto toracico nel campo delle neoplasie primitive e metastatiche del polmone. Lo specialista inizia la sua valutazione dall’anamnesi del paziente (malattie, cure farmacologiche svolte o ancora in corso, precedenti patologie analoghe presenti in famiglia, sintomi e disturbi lamentati, nonché su stile di vita e/o abitudini del paziente), per poi passare all’esame obiettivo e all’analisi della documentazione portata dal paziente e degli accertamenti già eventualmente eseguiti, tra i quali Ecografia Toracica, Radiografia (RX) del torace, Tomografie Computerizzata (TC) del torace, esami ematochimici, referti di precedenti visite, e diversi altri.

Lo specialista effettua poi l’esame obiettivo del torace e, se ritenuto necessario, può richiedere anche altri accertamenti diagnostici, utili ad avere ulteriori elementi di analisi e, una volta eseguita la diagnosi, indica la terapia più indicata al paziente, che può essere di tipo farmacologico, nonché, laddove necessario, di carattere chirurgico. A tal proposito, va specificato come la maggior parte degli interventi di chirurgia toracica sono eseguiti in genere con un approccio mini-invasivo (toracoscopia) per garantire minore stress, minore dolore e ridotta degenza in ospedale.

È il proprio medico curante a consigliare di rivolgersi a un Chirurgo Toracico in caso di una patologia toracica diagnosticata, per una valutazione del trattamento e per le opzioni di cura disponibili, nonché in presenza di una sintomatologia che possa far pensare a una malattia di natura toracica (ad esempio, difficoltà respiratorie, tosse cronica, dolore toracico persistente, ecc,).

Caricamento...