Dr. Vincenzo Marottoli

Dr. Vincenzo Marottoli

Ematologo

Prenota

Caricamento...

Profilo

Titoli conseguiti

  • - Specializzazione in Ematologia Generale conseguita presso l'Università degli Studi di Bari (dicembre 1983)

  • Specializzazione in Patologia Generale conseguita presso l'Università degli Studi di Bari (novembre 1989).
  • Gennaio 1984-Giugno 1984 Istituto Albert Schweitzer, Modugno (Bari)
  • Febbraio 1984 ECFMG (Educational Commission for Foreign Medical Graduates, Phidladelphia USA) Examination;
  • Luglio 1985 FMGEMS (Foreign Medical Graduates Examination in the Medical Sciences, Philadelphia USA) Examination.

Curriculum e attività

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l’Università degli Studi di Napoli "Federico II" (luglio 1979);
  • novembre 1981-settembre 1987 Assistente di Ematologia presso l’Ospedale A. Cardarelli, Napoli XIX Divisione di Ematologia,
  • ottobre 1987-settembre 1988 Vanderbilt University Medical Center, Division of Hematology, Hemostasis and Thrombosis Laboratory, Nashville, Tennessee, USA Post-Doctoral Research Fellow in Biochemistry
  • ottobre 1988-marzo 1994 Assistente di Ematologia presso l’Ospedale A. Cardarelli, Napoli Divisione di Ematologia; dall’aprile 1994 al maggio 2001 qualifica di Aiuto di Ematologia presso la stessa struttura ospedaliera ;
  • giugno 2001- settembre 2009 Studio Privato a Napoli
  • ottobre 2009-ottobre 2013 CMN Centro Diagnostico Napoli, Consulenze Ematologiche e Controllo e Terapia dei pazienti anticoagulati
  • dal novembre 2013 a tutt’oggi ME. DI. Diagnostica, Castellammare di Stabia (NA), Consulenze Ematologiche e Controllo e Terapia dei pazienti anticoagulati.
  • Autore di due siti web di Emostasi e Trombosi in Italiano ed in Inglese che sono aggiornati mensilmente e che entro il prossimo anno tratteranno tutte le patologie piastriniche, trombotiche e della coagulazione.

Apparecchiature utilizzate

- Coagucheck XS Roche per il controllo dell'INR tramite sangue capillare nei pazienti anticoagulati.

Patologie trattate

  • Anemia
  • Anemia falciforme (drepanocitosi)
  • Anemia mediterranea (talassemia)
  • Crioglobulinemia
  • Embolia polmonare
  • Emocromatosi
  • Favismo
  • Gammopatie monoclonali
  • Iperferritinemia
  • Leucemia
  • Leucocitosi
  • Leucopenia
  • Linfoadenopatie
  • Mielodisplasie (sindromi mielosplastiche)
  • Neutropenia febbrile
  • Piastrinopenie (trombocitopenia)
  • Piastrinosi (trombocistosi)
  • Poliglobulie (policitemia)
  • Sferocitosi (ittero emolitico di Minkowski e Chauffard)
  • Trombofilia

Metodologie diagnostiche e terapeutiche

- Controllo dell'esecuzione del PT con INR nei pazienti anticoagulati, e controllo di tutte le altre metodiche di laboratorio per la diagnosi delle malattie trombotiche ed emorragiche, congenite ed acquisite; Lettura al microscopio di strisci periferici di sangue e di agoaspirati midollari. Esperto in Emostasi e Trombosi.

Laurea e abilitazione

Laurea: 27/07/1979 - Università degli Studi di Napoli "Federico II"

Abilitazione: seconda sessione 1979 - Università degli Studi di Napoli "Federico II"
- Iscritto all'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (FNOMCeO) della Provincia di Napoli
- Posizione numero: 17686
-

P.IVA: 01869520765

Dichiarazione di conformità alle linee guida dell'Ordine

Il sottoscritto Dr. Vincenzo Marottoli dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo contenuto nel presente sito è diramato nel rispetto delle linee guida approvate dalla FNOMCeO inerenti l'applicazione degli artt. 55, 56 e 57 del Nuovo Codice di Deontologia Medica.

Altre lingue parlate

  • inglese Inglese

Valutazioni dei pazienti

Come funziona: Gli utenti, 7 giorni dopo aver effettuato la prestazione medica prenotata attraverso iDoctors, possono compilare un questionario ed esprimere la loro opinione sul servizio, sulla prestazione ricevuta e sul Medico, sia mediante una scala valutativa che attraverso un commento scritto.
Con il termine "valutazioni" si indica il numero totale delle opinioni espresse dagli utenti su un Medico, sia quelle che contengono commenti scritti, sia quelle che esprimono un 'punteggio' sulla prestazione ricevuta. Con il termine "recensioni" solo quelle che contengono commenti scritti. Pertanto il numero di valutazioni può essere superiore a quello delle recensioni.

N.B. Le opinioni e i punteggi esprimono giudizi soggettivi: non si tratta di una valutazione delle capacità professionali del medico, ma del grado di soddisfazione del paziente, legato alla puntualità, alla cortesia e alla disponibilità del medico.

10/10 in base a 3 valutazioni

2 recensioni di utenti verificati
Pagina 1 di 1

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...