Dr. Fabio Accarpio

Dr. Fabio Accarpio

Chirurgo Generale

(1)

Prenota

Caricamento...

Profilo

Titoli conseguiti

  • Master di II livello in Endoscopia Digestiva Operativa presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Roma, Facoltà di Medicina e Chirurgia "A. Gemelli" "European Endoscopy Training Centre" (nov 2012);
  • Specializzazione con Lode in Chirurgia Toracica presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (ottobre 2006);
  • Assegnista di Ricerca in Chirurgia Generale "Impiego della radiofrequenza nelle patologie dell'apparato digerente", presso il Dipartimento di Chirurgia Generale e Specialistica "Paride Stefanini" dell’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (ottobre 2017);
  • Dottore di Ricerca in Chirurgia Generale XXII Ciclo, presso l’Università degli Studi di Roma “La Sapienza” (novembre 2010);
  • Insegnamento in “Chirurgia Generale”, “Chirurgia Toracica" ed “Igiene ed Epidemiologia" per il Corso di Laurea in Infermieristica (Bracciano) per la “Sapienza” Università di Roma: (AA 2006/2009).

Curriculum e attività

  • Laurea in Medicina e Chirurgia presso l'Università degli Studi di Roma "La Sapienza" (aprile 2001);
  • dal 2019 a tutt'oggi Chirurgo presso l'ambulatorio di Endoscopia Digestiva per l'Esofago di Barrett del Policlinico Casilino di Roma;
  • dal 2016 Coordinatore dell’attività ambulatoriale di Chirurgia - Endoscopia Digestiva e Gastroenterologia presso il Medicentergroup di Roma e Terni;
  • dal 2006 a tutt'oggi svolge la sua attività Libero Professionale presso la Casa di Cura Quisisana di Roma;
  • Ha collaborato all’attività chirurgica/endoscopica, assistenziale e di ricerca presso il Dipartimento di Chirurgia “Pietro Valdoni” e "Paride Stefanini" del Policlinico Umberto I - “Sapienza” Università di Roma:
  • dal 1998 al 2012 Servizio Speciale Tecnologie Chirurgiche e Day Surgery;
  • dal 2002 al 2012 Reparto di Chirurgia Generale “IX Patologia Chirurgica”;
  • dal 2007 al 2012 “Servizio Speciale Chirurgia Endoscopica”;
  • dal 2012 al 2018 "UOS di Diagnostica e Terapia parachirurgica delle vie biliari ed apparato digerente";
  • Socio e Consigliere Regionale (2016/2018) SIED Società Italiana di Endoscopia Digestiva. SO della SIC Società Italiana di Chirurgia e della ISSE Italian Society for Surgical Endoscopy;
  • 55 pubblicazioni scientifiche su riviste nazionali ed Internazionali.

Patologie trattate

  • Colelitiasi (Calcoli Biliari)
  • Diverticoli
  • Emorroidi
  • Esofagite eosinofila
  • Fistole anali
  • Gastrite
  • Gastroenterite
  • Helicobacter pylori
  • Ittero
  • Lipomi (fibrolipomi)
  • Meteorismo
  • Occlusione intestinale
  • Polipi colon
  • Ragadi anali
  • Reflusso gastroesofageo
  • Tumore allo stomaco
  • Tumore del colon
  • Tumore del retto
  • Tumore dell'intestino
  • Tumore esofago
  • Ulcera duodenale
  • Ulcera gastrica
  • Varici esofagee

Metodologie diagnostiche e terapeutiche

- Attività di Endoscopia digestiva con la più ampia casistica Italiana sul trattamento endoscopico con Radiofrequenza dell’Esofago di Barrett. Attività di Endoscopia digestiva con particolare attenzione alla prevenzione dei tumori dell'apparato digerente, con esperienza conclamata nell'esecuzione di polipectomie, mucosectomie e sottomucosectomie endoscopiche di stomaco e colon-retto. Attività di ricerca in Chirurgia Oncologica con particolare attenzione per la carcinosi peritoneale (metastasi peritoneali) da cancro del colon-retto, dello stomaco, dell'appendice e dell'ovaio.

Laurea e abilitazione

Laurea: 24/04/2001 - Università degli Studi di Roma "La Sapienza"

Abilitazione: seconda sessione 2001 - Università degli Studi di Roma "La Sapienza"
- Iscritto all'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (FNOMCeO) della Provincia di Roma
- Posizione numero: 51368
-

P.IVA: 07539851001

Dichiarazione di conformità alle linee guida dell'Ordine

Il sottoscritto Dr. Fabio Accarpio dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo contenuto nel presente sito è diramato nel rispetto delle linee guida approvate dalla FNOMCeO inerenti l'applicazione degli artt. 55, 56 e 57 del Nuovo Codice di Deontologia Medica.

Valutazioni dei pazienti

Come funziona: Gli utenti, 7 giorni dopo aver effettuato la prestazione medica prenotata attraverso iDoctors, possono compilare un questionario ed esprimere la loro opinione sul servizio, sulla prestazione ricevuta e sul Medico, sia mediante una scala valutativa che attraverso un commento scritto.
Con il termine "valutazioni" si indica il numero totale delle opinioni espresse dagli utenti su un Medico, sia quelle che contengono commenti scritti, sia quelle che esprimono un 'punteggio' sulla prestazione ricevuta. Con il termine "recensioni" solo quelle che contengono commenti scritti. Pertanto il numero di valutazioni può essere superiore a quello delle recensioni.

N.B. Le opinioni e i punteggi esprimono giudizi soggettivi: non si tratta di una valutazione delle capacità professionali del medico, ma del grado di soddisfazione del paziente, legato alla puntualità, alla cortesia e alla disponibilità del medico.

10/10 in base a 1 valutazione

1 recensione di utenti verificati
Pagina 1 di 1

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...