Dr. Luca Botta

Dr. Luca Botta

Cardiochirurgo

Prenota

Caricamento...

Profilo

Titoli conseguiti

  • Specializzazione con Lode in Cardiochirurgia conseguita presso l'Università degli Studi di Bologna (novembre 2008);
  • Dottorato di Ricerca in Fisiopatologia Clinica e Medicina Sperimentale in Area Cardiovascolare presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II nel 2011.

Curriculum e attività

  • Laurea con Lode, Menzione speciale per il Curriculum Studiorum e Dignità di Stampa per la tesi di Laurea in Medicina e Chirurgia conseguita presso l'Università degli Studi di Napoli Federico II (ottobre 2003);
  • da settembre 2006 ad aprile 2007 Research and Clinical Fellowship presso l'Ospedale St. Antonius, Nieuwegein, Olanda;
  • dal 2008 al 2009 Research and Clinical Fellowship presso l'Ospedale Niguarda di Milano;
  • dal 2010 a tutt'oggi Dirigente Medico 1° livello, specialista in Cardiochirurgia, presso l'Ospedale Niguarda di Milano;
  • Socio della Società Italiana di Cardiochirurgia (SICCH), Dell'Associazione Europea di Chirurgia Cardio-Toracica (EACTS), del Cardiothoracic Surgery Network (CTSNet);
  • Vincitore del premio “Alessandro Pellegrini Award 2008” e del Premio "A.Ricchi, A. Carta, G. Pinna, Future LAB, SICCH-SORIN 2011-12";
  • Co-investigator in progetti di ricerca europei e autore di numerose pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali.

Apparecchiature utilizzate

- ECG, Prova da sforzo, RX, PFR e spirometria, Ecocardiogramma Transtoracico e Transesofageo, Ecodoppler TSA ed AAII, TAC, RMN, PET, Angiografia coronarica e polidistrettuale, Cateterismo cardiaco. Contropulsatore aortico. TAVI (approccio transfemorale, succlavio, ascellare, transaortico diretto, transapicale). MitraClip. Endoprotesi aortiche per le patologie dell'arco aortico e dell'aorta toracica discendente. Sistemi di assistenza meccanica cardiocircolatoria (ECMO VA o VV, LVAD). Utilizzo del Sistema OCS Heart (Organ Care System), previo superamento del training tenuto da TRANSMEDICS, Boston, USA, per la preservazione ex-vivo del cuore prelevato da donatore per trapianto cardiaco.

Metodologie diagnostiche e terapeutiche

- Chirurgia “open” dell’aorta toracica (radice, aorta ascendente, arco aortico/ toracica disc). Trattamento endovascolare dell’aorta toracica (TEVAR). Chirurgia riparativa/sostitutiva della valvola mitrale, della valvola aortica e tricuspide. Tecniche mininvasive (ministernotomia-minitoracotomia Heart Port) per interventi cardiochirurgici. Chirurgia mininvasiva della mitrale senza clampaggio aortico nei reinterventi. Rivascolarizzazione miocardica (anche ibrida) e chirurgia mitralica nella bassa FE. Chirurgia ibrida dell’arco dell’aorta (de-branching intra o extra toracico + TEVAR, Frozen Elephant Trunk). Trattamento transcatetere delle valvulopatie (TAVI). Sistemi di assistenza meccanica cardiocircolatoria (VAD) ed ECMO. Trapianto cardiaco. Sindrome di Marfan. Ricerca clinica e di base in campo cardiovascolare.

Laurea e abilitazione

Laurea: 07/10/2003 - Università degli Studi di Napoli "Federico II"

Abilitazione: seconda sessione 2003 - Università degli Studi di Napoli "Federico II"
- Iscritto all'Ordine dei Medici Chirurghi e Odontoiatri (FNOMCeO) della Provincia di Napoli
- Posizione numero: 30458
-

Dichiarazione di conformità alle linee guida dell'Ordine

Il sottoscritto Dr. Luca Botta dichiara sotto la propria responsabilità che il messaggio informativo contenuto nel presente sito è diramato nel rispetto delle linee guida approvate dalla FNOMCeO inerenti l'applicazione degli artt. 55, 56 e 57 del Nuovo Codice di Deontologia Medica.

Valutazioni dei pazienti

Come funziona: Gli utenti, 7 giorni dopo aver effettuato la prestazione medica prenotata attraverso iDoctors, possono compilare un questionario ed esprimere la loro opinione sul servizio, sulla prestazione ricevuta e sul Medico, sia mediante una scala valutativa che attraverso un commento scritto.
Con il termine "valutazioni" si indica il numero totale delle opinioni espresse dagli utenti su un Medico, sia quelle che contengono commenti scritti, sia quelle che esprimono un 'punteggio' sulla prestazione ricevuta. Con il termine "recensioni" solo quelle che contengono commenti scritti. Pertanto il numero di valutazioni può essere superiore a quello delle recensioni.

N.B. Le opinioni e i punteggi esprimono giudizi soggettivi: non si tratta di una valutazione delle capacità professionali del medico, ma del grado di soddisfazione del paziente, legato alla puntualità, alla cortesia e alla disponibilità del medico.

10/10 in base a 1 valutazione

1 recensione di utenti verificati
Pagina 1 di 1

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...