Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Filtra per:
Prestazione
  • Visita Diabetologica
Scegli prestazione:
Patologia
Vedi tutte... Chiudi
Urgente?

Diabetologo a Domicilio: Visita Diabetologica

Ordina per:
3 specialisti disponibili
Dr.ssa Maria Neve Hirsch Endocrinologo
Endocrinologo

Dr.ssa Maria Neve Hirsch

(36 recensioni)
    • Visita Diabetologica
    •  A domicilio Disponibile a Roma entro il Raccordo Anulare
    •  
    100 €
Dr.ssa Paola De Stefanis Endocrinologo
Endocrinologo

Dr.ssa Paola De Stefanis

(57 recensioni)
    • Visita Diabetologica
    •  A domicilio monte mario, balduina, parioli, flaminio, fleming, vigna clara, cassia
    •  
    200 €
Dr. Stefano Colangelo Endocrinologo
Endocrinologo

Dr. Stefano Colangelo

(5 recensioni)
    • Visita Diabetologica
    •  A domicilio Disponibile a Roma entro il Grande Raccordo Anulare
    •  
    180 €

Diabetologo a Domicilio: Visita Diabetologica

La Visita Diabetologicaèè finalizzata alla prevenzione, alla diagnosi e alla cura del diabete mellito e delle sue complicanze acute e croniche.

La visita inizia con una fase relativa all’anamnesi completa della storia clinica del paziente, sia presente che passata, in cui il Diabetologo acquisirà informazioni preliminari ma necessarie, quali malattie, eventuali patologie presenti in famiglia, trattamenti farmacologici, abitudini e stili di vita, nonché esposizione a fattori di rischio. Lo specialista, inoltre, prende in analisi anche i sintomi e i disturbi lamentati dal paziente, nonché eventuali esami effettuati in precedenza, come ad esempio quelli ematochimici e delle urine.

Successivamente, si passa alla visita vera e propria, in cui il Diabetologo analizza una serie di parametri bio-medici, quali peso, altezza, pressione, cuore, fondo dell’occhio, denti in generale e riflessi oppure può effettuare una visita del piede, per la prevenzione e la cura del diabete. Una volta terminata la visita, il Diabetologo consiglia un piano terapeutico personalizzato per il paziente e, inoltre, può fornire indicazioni preziose per il cambio dello stile di vita, con indicazioni mirate a gestire la patologia, quali un corretto regime alimentare, nonché il controllo periodico della glicemia, ovvero il livello di zucchero nel sangue.

È consigliato effettuare una Visita Diabetologica per diverse ragioni, come la presenza di alcuni sintomi che potrebbero far pensare a una sospetta affezione diabetologica, quali aumento della sete e della minzione, affaticamento, perdita di peso involontaria, secchezza della bocca, vista annebbiata e diversi altri. È altresì consigliata per monitorare e gestire il diabete già diagnosticato o per valutare eventuali complicanze, tra cui alcune di natura cardiovascolare, quali angina, infarto, ictus, vasculopatia periferica, secondarie ad arteriosclerosi cerebrale e periferica, o complicanze del sistema nervoso, come ad esempio la neuropatia, o ancora complicanze oculari, come la retinopatia, o renali, come la nefropatia.

La Visita Diabetologica, infine, è consigliata per pazienti che presentino fattori di rischio per la contrazione della patologia, tra i quali una storia familiare caratterizzata da questa patologia, in caso di ipertensione arteriosa, obesità o sovrappeso, uno stile di vita sedentario, un’alimentazione squilibrata, un’età avanzata, e altri.

Caricamento...