Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Filtra per:
Prestazione
  • Visita Endocrinologica
Scegli prestazione:
Patologia
Vedi tutte... Chiudi
Urgente?

Endocrinologo a Domicilio: Visita Endocrinologica

Ordina per:
3 specialisti disponibili
Dr. Stefano Colangelo Endocrinologo
Endocrinologo

Dr. Stefano Colangelo

(2 recensioni)
    • Visita Endocrinologica
    •  A domicilio Disponibile a Roma entro il Grande Raccordo Anulare
    •  
    180 €
Dr.ssa Maria Neve Hirsch Endocrinologo
Endocrinologo

Dr.ssa Maria Neve Hirsch

(30 recensioni)
    • Visita Endocrinologica
    •  A domicilio Disponibile a Roma entro il Raccordo Anulare
    •  
    100 €
Dr.ssa Paola De Stefanis Endocrinologo
Endocrinologo

Dr.ssa Paola De Stefanis

(57 recensioni)
    • Visita Endocrinologica
    •  A domicilio monte mario, balduina, parioli, flaminio, fleming, vigna clara, cassia
    •  
    200 €

Endocrinologo a Domicilio: Visita Endocrinologica

La Visita Endocrinologica ha lo scopo di valutare, diagnosticare e trattare diverse patologie legate ai disturbi ormonali e alle ghiandole endocrine (l'ipofisi, il pancreas, il timo, la tiroide, le paratiroidi e le ghiandole surrenali).

La visita inizia con un'anamnesi completa sulla storia clinica del paziente, con l'endocrinologo che acquisisce una serie di informazioni preliminari e necessarie, quali patologie pregresse, cure farmacologiche in corso o passate, eventuali precedenti familiari di malattie. Lo specialista può effettuare anche una serie di domande sulle abitudini alimentari e stile di vita in generale del paziente.

Successivamente, il medico passa ad analizzare i disturbi e i sintomi lamentati dal paziente e, a quel punto, può decidere se richiedere esami ematochimici e/o effettuare ulteriori test per approfondire la valutazione, ad esempio, dei livelli ormonali, come l'ormone tiroideo, l'insulina, il glucosio, il testosterone o gli estrogeni. Tra i test che potrebbero essere prescritti al paziente, ci sono l'ago aspirato tiroide ecoguidato (per verificare la natura dei noduli tiroidei e ad escludere la presenza di un'eventuale patologia tumorale), o l'agoaspirato tiroide o linfonodo o seno (che ha lo scopo di ottenere materiale cellulare da sottoporre ad esame citologico, per essere in grado di verificare la natura dei noduli).

In base al caso specifico o alla patologia sospettata, lo specialista potrebbe richiedere e prescrivere anche test o esami di imaging, come una Ecografia tiroidea (serve per ottenere informazioni sulla forma, la struttura ed eventuali alterazioni della tiroide) o un EcoColor Doppler alla tiroide (utile per l'analisi dei vasi sanguigni legati alla ghiandola). Terminate tutte le analisi e valutazioni del caso, lo specialista esegue la propria diagnosi e, in base alla patologia riscontrata, prescrive la cura più indicata al paziente.

La Visita Endocrinologica è consigliata in presenza di sospetti disturbi ormonali, come potrebbero essere il diabete, l'ipertiroidismo, l'ipotiroidismo, l'insufficienza surrenalica o problemi legati alla crescita, come ad esempio il gigantismo nei bambini o l'acromegalia negli adulti. La visita può essere consigliata anche laddove si presentino problemi di fertilità o di menopausa.

Caricamento...