Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Thin Prep a Bologna

2 studi prenotabili online
Dr. Paolo Cristiani Ginecologo

Dr. Paolo Cristiani

Ginecologo 1 recensione
  • Thin Prep
    120 €
  •  San Lazzaro di Savena (BO) Via Repubblica, 80
  • da gio 27 giu 17:00
  • Thin Prep
    100 €
  •  A domicilio Disponibile a Bologna e provincia
  • da mar 25 giu 09:00
Vuoi vedere più medici?

Thin Prep a Bologna

Il Thin Prep è un test semplice e molto efficace nella prevenzione dei tumori della cervice uterina.

Per eseguirlo il ginecologo preleva delle cellule dal collo dell'utero, le striscia e fissa su un vetrino che viene spedito ad un laboratorio di citopatologia dove citologi professionisti lo esaminano per individuare eventuali cellule precancerose od altri segni sospetti. Tale identificazione precoce consente di approfondire la diagnosi ed, eventualmente, di trattare la malattia prima che si sviluppi.

Premesso che la diffusione del Pap Test ha ridotto la mortalità per cancro cervicale significativamente, è possibile oggi avvalersi di moderne tecnologie per renderlo ancora più efficace e sicuro. Migliora significativamente la qualità e la rappresentatività del vetrino preparato dal ginecologo.

Con il metodo tradizionale soltanto una parte delle cellule prelevate vengono strisciate sul vetrino, mentre il resto viene gettato insieme allo strumento per il prelievo. Il Thin Prep consente di preparare un vetrino di alta qualità, premessa indispensabile per una lettura efficace da parte del citologo.

Una volta effettuato il prelievo, il ginecologo introduce le cellule in liquido di conservazione invece di fissarle sul vetrino. Questo evita di farle aggregare disordinatamente.

Inoltre, in tal modo il medico conserva pressochè tutto il materiale prelevato, al contrario di quanto succede il metodo tradizionale. Il boccettino contenente il prelievo viene inviato al laboratorio, dove una macchina separa automaticamente le cellule dal materiale non necessario o interferente, come sangue e muco in eccesso.

Un campione rappresentativo di cellule viene trasferito sul vetrino, che appare così pulito e libero da strati di materiale sovrapposto. Il boccettino contiene inoltre ancora materiale cellulare, che potrebbe essere utilizzato per eventuali test di approfondimento senza obbligarti a tornare per un nuovo prelievo.Ricerche cliniche condotte su migliaia di donne hanno dimostrato che il Thin Prep aumenta l'identificazione delle cellule precancerose.

Il Thin Prep è un test di prevenzione e va fatto regolarmente.

Caricamento...