Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Filtra per:
Prestazione
  • Ecografia prostatica transrettale
Scegli prestazione:
Urgente?

Ecografia prostatica transrettale a Bari

Ordina per:
8 studi prenotabili online
Dr. Antonio Vitarelli Urologo

Dr. Antonio Vitarelli

Urologo 31 recensioni
  •  Bari - Picone Viale Louis Pasteur, 18
  • Ecografia prostatica transrettale
    80 €
Dr. Marco Spilotros Urologo

Dr. Marco Spilotros

Urologo 5 recensioni
  •  Bari - Picone Piazza Giulio Cesare, 11
  • Ecografia prostatica transrettale
    120 €
Dr. Giuseppe Dachille Urologo

Dr. Giuseppe Dachille

Urologo 2 recensioni
  •  Palo del Colle (BA) Via Auricarro, 80
  • Ecografia prostatica transrettale
    120 €
Dr. Igino Intermite Urologo

Dr. Igino Intermite

Urologo 88 recensioni
  •  Bari - Poggiofranco Via Papa Paolo VI 19, 70124 Bari BA
  • Ecografia prostatica transrettale
    60 €
Prof. Carlo Bettocchi Urologo

Prof. Carlo Bettocchi

Urologo 5 recensioni
  •  Bari - Policlinico Via Foggia, 35
  • Ecografia prostatica transrettale
    150 €
Dr. Francesco Boezio Urologo

Dr. Francesco Boezio

Urologo 10 recensioni
  •  Capurso (BA) Via Neviera, 64
  • Ecografia prostatica transrettale
  •  Capurso (BA) Via Gaetano Salvemini, 18
  • Ecografia prostatica transrettale
  •  Acquaviva delle Fonti (BA) Viale Maria Serafina Saturno, 12
  • Ecografia prostatica transrettale

Puoi trovare altri medici specialisti che effettuano questa prestazione in:


Ecografia prostatica transrettale a Bari

L'Ecografia prostatica transrettale è un metodo ecografico, non doloroso, che indaga la prostata e le sue caratteristiche.

Viene eseguito tramite l'inserimento di una sonda nel retto, per questo motivo viene richiesto al paziente di effettuare una pulizia del retto il giorno prima dell'esame. Se necessario, il medico può eseguire una biopsia prostatica ecoguidata, prelevando una frammento di tessuto durante l'esame.

Con questo strumento il medico quindi può studiare la prostata, la sua dimensione e morfologia. L'esame permette di visualizzare sia la porzione interna della prostata, dove può svilupparsi l'ipertrofia prostatica benigna, sia la porzione esterna possono generarsi i tumori, può essere determinato il residuo vescicale post-minzionale (la quantità di urina che resta nella vescica dopo la minzione), si possono anche indagare alcune malattie che sono causa di infertilità e diagnosticare un eventuale tumore della prostata (soprattutto se accompagnato dalla biopsia).L'ecografia o ecotomografia è un metodo di indagine diagnostica che si serve di ultrasuoni.

Per l’esecuzione della prestazione il medico applica una sonda sulla zona da esaminare, che è stata preventivamente coperta da un apposito gel, e tramite gli ultrasuoni visiona gli organi interni e può quindi rilevare eventuali anomalie. La procedura non è invasiva né dolorosa.

Caricamento...