Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Filtra per:
Prestazione
  • Visita Cardiologica con Ecocardiogramma
Scegli prestazione:
Urgente?

Visita Cardiologica con Ecocardiogramma a Milano

Ordina per:
5 studi prenotabili online
Dr. Guido Tassinario Cardiologo

Dr. Guido Tassinario

Cardiologo 11 recensioni
  •  Milano - San Siro Via Pio II, 3
  • Visita Cardiologica con Ecocardiogramma
    200 €
Dr. Carlo Meloni Cardiologo

Dr. Carlo Meloni

Cardiologo 36 recensioni
  •  Colturano (MI) Via Vittorio Emanuele, 28
  • Visita Cardiologica con Ecocardiogramma
    180 €
altri specialisti vicino a Milano
  •  Varese - Centro Viale Valganna, 34
  • Visita Cardiologica con Ecocardiogramma
    150 €
  • Risparmia il 10% pagando online
  •  Busto Arsizio (VA) Via Luigi Cadorna, 31A
  • Visita Cardiologica con Ecocardiogramma
    130 €
altri specialisti a Milano
Dr. Andrea Viola Cardiologo

Dr. Andrea Viola

Cardiologo 2 recensioni
  •  Rho (MI) Via Pace, 85
  • Visita Cardiologica con Ecocardiogramma
Vuoi vedere più medici?

Visita Cardiologica con Ecocardiogramma a Milano

La Visita Cardiologica con Ecocardiogramma ha l’obiettivo di diagnosticare, gestire e trattare eventuali patologie legate all’apparato cardiocircolatorio.

La visita comincia con un’anamnesi da parte del Cardiologo, che acquisirà tutte le informazioni utili a delineare la storia clinica del paziente, tra cui: patologie presenti o avute tempo addietro, eventuali cure farmacologiche in corso o pregresse, malattie analoghe riscontrate in famiglia, sintomatologia lamentata e dolori preesistenti, nonché informazioni sulle abitudini e stile di vita, in modo da valutare l’esposizione a fattori di rischio, quali tabagismo, obesità, sedentarietà, ecc. Lo specialista tiene conto anche dei risultati degli esami ematochimici, preventivamente eseguiti.

Successivamente, il Cardiologo passa all’esame fisico del paziente, mediante il quale effettuerà la misurazione della pressione arteriosa, l’auscultazione del cuore e dei polmoni (con lo stetoscopio), ma anche palpazione dell’addome e dei polsi. Per approfondire la propria indagine medica, il medico ricorrere anche ad ulteriori esami diagnostici, tra cui l’Ecocardiogramma.

Questo strumento è utilizzato per ottenere immagini circa la morfologia del cuore e, trattandosi di un’ecografia, utilizza onde sonore ad alta frequenza, ovvero gli ultrasuoni, in modo da creare immagini dettagliate in tempo reale. L’Ecocardiogramma viene eseguito con il paziente posto in posizione supina o prona e, sulla zona anatomica oggetto dell'esame, ovvero il torace, viene applicato un gel che permette la corretta trasmissione degli ultrasuoni emessi dalla sonda.

Dai risultati ottenuti dall’Ecocardiogramma, lo specialista può individuare diverse patologie, tra le quali: infarto del miocardio, scompenso cardiaco, malattie presenti dalla nascita (ad esempio, cardiopatie congenite), problemi alle valvole cardiache, cardiomiopatie e altre ancora.

Caricamento...