Polisonnografia per studio russamento e apnee notturne a Monza e Brianza

La Polisonnografia è il termine normalmente impiegato per indicare la registrazione simultanea di alcuni parametri fisiologici durante la notte. Continua...

è l'indagine diagnostica classica con la quale è possibile determinare con una certa accuratezza l'esistenza e l'entità delle cosiddette "apnee notturne" e le implicazioni neurofisiologiche e cardiovascolari che questa patologia comporta. Prima di indirizzare un soggetto ad un esame polisonnografico, è importante valutare la presenza di alcune condizioni tra cui russamento abituale e persistente, pause respiratorie nel sonno riferite dal partner o da familiari, risvegli con senso di soffocamento e sonnolenza diurna.

L'esame consiste nell'applicazione di elettrodi al torace, di un pulsossimetro al dito e di un misuratore di respiro esterno al naso, e quindi nella registrazione di alcuni parametri fisiologici tra cui il rumore respiratorio, il flusso d'aria del naso e della bocca, la frequenza cardiaca, i movimenti di torace e addome, la saturazione di ossigeno nel sangue e la posizione corporea. Le persone che russano, molto spesso vanno soggetti alla sindrome delle apnee ostruttive del sonno, che causa arresti ripetuti della respirazione (apnee) anche per più di 10 secondi.

Le apnee possono ripetersi molte volte durante la notte e la loro rilevanza è maggiore nei russatori abituali. I continui e ripetuti risvegli in genere non sono avvertiti dal paziente, e tuttavia causano una grave alterazione nella fisiologia del sonno, con l'insorgenza di possibili problemi cardiovascolari e alterazioni dell'umore. Chiudi


1 studi prenotabili online
  • Polisonnografia per studio russamento e apnee notturne

    Seregno

    da Martedi 14 Apr ore 15:30

Puoi trovare altri medici specialisti che effettuano questa prestazione in:


Filtra per:

Prestazione
Polisonnografia per studio russamento e apnee notturne
Scegli prestazione:

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...