Biometria oculare a Firenze

Con il termine ecobiometria o più semplicemente biometria oculare si indica la misurazione di alcuni parametri oculari tra i quali la lunghezza della camera anteriore, lo spessore del cristallino e la lunghezza della camera del vitreo. Continua...

Attraverso queste tre misure si arriva a determinare la lunghezza assiale dell'occhio cioè la lunghezza cheva dal vertice corneale alla fovea. Tale misurazione si ottiene con l'ausilio dell'ecografia ad ultrasuoni oculare che permette appunto di misurare la lunghezza antero-posteriore dell'occhio, la profondità della camera anteriore (utile nel glaucoma), lo spessore del cristallino o di eventuali neoformazioni all'interno dell'occhio.

L'applicazione principale di tali informazioni si ha nella chirurgia della cataratta, misurando le caratteristiche del cristallino artificiale che andrà a sostituire quello naturale durante l'intervento. L'esame è eseguito, previa instillazione di un leggero collirio anestetico, sfiorando la cornea del paziente con una piccola sonda che fornisce in pochi secondi tutte le informazioni necessarie.

Il contatto della sonda con la cornea è assolutamente indolore. Chiudi


1 studi prenotabili online
Dr.ssa Benedetta Capobianco

Oculista

Dr.ssa Benedetta Capobianco

(37)

“Molto preparata e professionale.”


Vita, Firenze (Maggio 2020) Leggi altre...
  • Biometria oculare

    Centro

    da Lunedi 24 Ago ore 15:00


Filtra per:

Prestazione
Biometria oculare
Scegli prestazione:

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...