Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

Filtra per:
Prestazione
  • Capsulotomia Yag Laser per Cataratta
Scegli prestazione:
Urgente?

Capsulotomia Yag Laser per Cataratta a Napoli

Ordina per:
5 studi prenotabili online
Dr. Mario Fossataro Oculista

Dr. Mario Fossataro

Oculista 40 recensioni
  • Capsulotomia Yag Laser per Cataratta
    da 180 €
  •  Napoli - Secondigliano Corso Secondigliano, 561
  • da ven 26 lug 10:30
  • Capsulotomia Yag Laser per Cataratta
    200 €
  •  Napoli - Vomero Via Giovanni Merliani, 20
  • da lun 26 ago 10:00
Prof. Teodosio Libondi Oculista

Prof. Teodosio Libondi

Oculista 2 recensioni
  • Capsulotomia Yag Laser per Cataratta
    da 250 €
  •  Napoli - Fuorigrotta Viale J. F. Kennedy, 5
  • da gio 5 set 15:00
altri specialisti vicino a Napoli
Dr. Antonio Messina Oculista

Dr. Antonio Messina

Oculista 3 recensioni
  • Capsulotomia Yag Laser per Cataratta
    200 €
  •  Maddaloni (CE) Via Montella, 16
  • da ven 19 lug 13:00
  • Capsulotomia Yag Laser per Cataratta
    350 €
  •  Roma - Policlinico Piazza Sassari, 5
  • da mer 24 lug 15:00
  • Capsulotomia Yag Laser per Cataratta
    200 €
  •  Maddaloni (CE) Via Montella, 16
  • da ven 19 lug 13:00
Vuoi vedere più medici?

Capsulotomia Yag Laser per Cataratta a Napoli

La Capsulotomia yag-laser è un intervento chirurgico eseguito per la terapia della, cosiddetta, cataratta secondaria, e cioè una situazione che può venirsi a determinare, seppur in pochi casi, a distanza di qualche mese o di qualche anno dall'intervento, nei soggetti per i quali è stato effettuato l'intervento di cataratta.

Questo consta nella rimozione del cristallino, la lente naturale interna all'occhio, che viene sostituito con una lente artificiale. Nell'intervento primario di cataratta, si mantiene l'involucro esterno del cristallino naturale, una sorta di sottile membrana, chiamata capsula, all'interno della quale viene poi inserita la lente artificiale.

Può accadere che la "vecchia" capsula del cristallino dove è alloggiata la nuova lente artificiale, si opacizzi, causando nuovamente annebbiamento della vista nel soggetto, provocando quindi l'insorgenza della cataratta secondaria, che può essere trattata con l'uso del laser di tipo yag, mediante un intervento chiamato capsulotomia. è un intervento di tipo ambulatoriale, che non prevede, quindi, la permanenza dopo il trattamentpo.

Dura pochi minuti non è doloroso o rischioso ed elimina definitivamente l'opacità che disturba la vista.

Caricamento...