Rettosigmoidoscopia a Torino

Si tratta di un esame strumentale invasivo con il quale si può guardare nel retto e nel sigma per accertare l’esistenza di lesioni come causa dei disturbi accusati dal paziente. Continua...

Per fare la Rettosigmoidoscopia si utilizza un tubo flessibile (sonda), del diametro di circa 1 centimetro, collegato ad una fonte di luce e introdotto dall'ano. Le alterazioni della superficie intestinale possono essere esaminate e documentate con fotografie.

La preparazione all’esame è fondamentale per la riuscita dello stesso. Per avere una visione chiara il colon deve essere completamente libero dalle feci, perciò è necessario che il paziente assuma una soluzione lassativa per via orale il giorno prima dell'indagine o, come minimo, sei-sette ore prima dell’esame.

Chiudi


3 studi prenotabili online
Dr. Franco Coppola

Gastroenterologo

Dr. Franco Coppola

(21)

“molto bravo”


Francesco, Chivasso (Febbraio 2019) Leggi altre...
  • Rettosigmoidoscopia

    zona Barca

    da Lunedi 9 Dic ore 17:00

Dr. Salvatore Martelli

Chirurgo Generale

Dr. Salvatore Martelli

(5)

“Professionista molto valido,competente,chiaro,dotato di una buona dose di [...] umanità Consigliatissimo Chiudi


Sandro, Torino (Settembre 2018) Leggi altre...

Puoi trovare altri medici specialisti che effettuano questa prestazione in:


è disponibile per i videoconsulti: Il videoconsulto è una consulenza fornita dal medico a distanza, tramite un pc o uno smartphone

Prenota un videoconsulto

Filtra per:

Prestazione
Rettosigmoidoscopia
Scegli prestazione:
Giorno e ora

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...