Cerca uno specialista, una prestazione medica, una patologia o il nome del medico

EcoColorDoppler Carotide a L'Aquila

Ordina per:
6 studi prenotabili online
  • EcoColorDoppler Carotide
    60 €
  •  Castel di Sangro (AQ) Via Umberto I, 32, 67031
  • da gio 27 giu 10:30
Sangro Health System

Sangro Health System

Centro medico
  • EcoColorDoppler Carotide
    60 €
  •  Castel di Sangro (AQ) Via Umberto I, 32, 67031
  • da gio 27 giu 10:30
altri specialisti vicino a L'Aquila
Dr. Bruno Salvati Chirurgo Vascolare

Dr. Bruno Salvati

Chirurgo Vascolare
  • EcoColorDoppler Carotide
    80 €
  •  Rieti - Centro via Delle Ortensie, 7
  • da mar 25 giu 15:00
altri specialisti a L'Aquila
Dr. Filippo De Pasquale Chirurgo Vascolare

Dr. Filippo De Pasquale

Chirurgo Vascolare 12 recensioni
  • EcoColorDoppler Carotide
  •  Avezzano (AQ) Via Tarantelli, 1
  • Su Richiesta
Dr. Gabriele Luigi Turco Chirurgo Vascolare

Dr. Gabriele Luigi Turco

Chirurgo Vascolare 3 recensioni
  • EcoColorDoppler Carotide
  •  Avezzano (AQ) Via Tarantelli, 1
  • Su Richiesta
  • EcoColorDoppler Carotide
  •  Avezzano (AQ) Via Olimpiadi 2/A
  • Su Richiesta
  • EcoColorDoppler Carotide
  •  Avezzano (AQ) Via Giuseppe Di Vittorio
  • Su Richiesta
Vuoi vedere più medici?

EcoColorDoppler Carotide a L'Aquila

L'Ecocolordoppler carotideo viene effettuato in genere per accertare se una carotide è sana o se presenta un'eventuale placca ateromatosa che produce una stenosi o restringimento del vaso in questione.

La placca può determinare l'indurimento ed il restringimento della parete interna della carotide, facilitando l'accumulo di trombi, fino alla chiusura lenta e completa della carotide. Il progressivo distacco nel tempo di detriti e emboli dalla carotide può provocare danni lievi o molto importanti al cervello.

E' un esame innocuo e indolore che viene eseguito in ambulatorio, dura circa 20 minuti e non ha bisogno di preparazione particolare. L'Ecocolordoppler è l'esame più comune per la diagnosi e il controllo delle malattie vascolari, sia arteriose che venose.

è una tecnica diagnostica che attraverso l'applicazione degli ultrasuoni, visualizza graficamente il movimento del sangue nei vasi sanguigni, la forma dei vasi stessi e le loro eventuali alterazioni. L'utilizzo del colore permette una più precisa individuazione delle aree con flusso anomalo.

La zona del corpo del paziente oggetto dell'esame viene trattata con un gel che consente la corretta trasmissione degli ultrasuoni emessi dalla sonda. è una metodica non invasiva, che documenta in modo affidabile anche le più piccole lesioni delle pareti vascolari.

Caricamento...