Prenotazione visita medica

Esame Campo Visivo manuale a Firenze

Il Campo Visivo è la porzione di spazio che un occhio immobile percepisce di fronte a sè. Lo studio del campo visivo oltre che in Oculistica per l'analisi continua... delle sofferenze retiniche causate da glaucoma, diabete, etc., è molto importante anche in Neurologia per visualizzare i deterioramenti alle vie ottiche retro-bulbari, chiasmatiche, retrochiasmatiche fino alla corteccia visiva provocati da patologie ischemiche, tumorali, traumatiche e neurologiche di vario tipo. Il campo visivo è analizzabile attraverso uno strumento, denominato Perimetro che può essere Manuale o Computerizzato. L'esame del Campo visivo manuale consiste nel valutare con un Perimetro manuale le risposte di un soggetto a stimoli di luce di intensità variabile che vengono proiettati in vari punti del campo visivo di entrambi gli occhi, allo scopo di indagare la sensibilità luminosa della retina e del nervo ottico. Tale esame riveste una certa importanza nell'analisi funzionale del nervo ottico e nella diagnosi delle patologie oculari e neuro-retiniche del sistema oculare, e in particolare nella diagnostica e nel monitoraggio del glaucoma. Il soggeto siede davanti allo strumento, con il mento appoggiato su un idoneo supporto. Deve guardare dritto verso una piccola luce fissa al centro dello schermo, mentre altre luci lampeggiano intorno a questa. Quando si è sicuri di aver visto una di queste luci lampeggianti, che si accendono una alla volta, si deve premere un bottone. Chiudi

Modifica città o specializzazione
1 risultati - Pagina 1/1
Dr.ssa Benedetta Capobianco

Dr.ssa Benedetta Capobianco vedi profilo

Specialista in Oftalmologia

Opinione dei pazienti: (8 opinioni)