Cura e terapia piede piatto a Benevento

Il piede dell'uomo normalmente presenta una volta longitudinale mediale, una volta longitudinale laterale ed una volta trasversa anteriore. Continua...

Una delle cause più frequenti che conducono i pazienti pediatrici all’osservazione dello Specialista è dovuta alla mancanza o riduzione della volta longitudinale mediale, il cosiddetto piede piatto. Va però ricordato che il piede di un bambino è normalmente piatto alla nascita e che questa condizione normalmente perdura fino al tempo della conquista della verticalizzazione e quindi dell'assunzione della stazione eretta e l'inizio della deambulazione.

Alla nascita è anche presente normalmente un modico varismo delle ginocchia che progressivamente si andrà di norma trasformando in valgismo definitivo. Gli stimoli esterni e tutte le attività a cui il piede viene progressivamente sottoposto con la crescita, prima gattonando e poi con il cammino, la corsa, i salti, contribuiscono in maniera determinante alla maturazione biomeccanica fino al corretto formarsi dell'allineamento del retropiede e dell'arco plantare, condizione che nella media avviene generalmente entro i 6-7 anni.

In una percentuale minore di casi la normalizzazione dell'assetto del piede e del corretto assetto del calcagno può avvenire anche più tardivamente, e soltanto una piccola percentuale, compresa tra l’1 e il 5%, il piede tende a restare piatto valgo anche in età adulta. In alcuni soggetti durante l'accrescimento per vari motivi non riescono ad attuarsi i normali meccanismi che consentono al piede di transitare dal piattismo infantile al costituirsi di una volta plantare normale.

Una persistente presenza di ipervalgismo del retropiede con contemporanea assenza di formazione dell'arco plantare viene definita come piede piatto-valgo. Chiudi


2 studi prenotabili online
Dr. Alessandro Ciarimboli

Fisiatra

Dr. Alessandro Ciarimboli

(4)

“Non avevo il piacere di conoscere il dottore ma avevo parlato con altri che si [...] erano precedentemente rivolti a lui. Credo si tratti di un medico attento e molto disponibile anche all'ascolto. Non mi permetto di giudicarlo dal punto di vista della sua preparazione perché non sarei mai in grado di farlo , sono del parere che vige il famoso detto " ad ognuno il proprio mestiere " ma nel mio caso credo abbia centrato in pieno la mia problematica perché la sua terapia mi sta aiutando davvero molto. Chiudi


Maria Daniela, Benevento (Agosto 2019) Leggi altre...

I tuoi Medici preferiti

Caricamento...