Cura e terapia patologia dei seni paranasali a Viterbo

Per patologia dei seni paranasali si intende un ampissimo numero di condizioni patologiche, che spaziano dalla semplice sinusite acuta, alla presenza di neoformazioni vegetanti mono o bilaterali di varia natura (benigna o maligna). Continua...

In generale la patologia rinosinusale si caratterizza per: Congestione delle fosse nasali con limitazione della respirazione nasale mono o bi laterale che può essere persistente durante la giornata o prevalentemente notturna. Produzione di essudato mucoso denso e viscoso, che può tendere al giallastro o verde con associata cacosmia (sensazione di cattivo odore nel naso), lacrimazione senso di peso al livello facciale e cefalea vera e propria.

Il quadro più frequente è sicuramente la rinosinusite la quale rappresenta un rilevante problema clinico, e sembra essere in progressivo aumento parallelamente all’aumento della forme allergiche. Per rinosinusite si intende genericamente un’infiammazione dei seni paranasali la quale può essere distinta in base alla sua eziologia (allergica, virale batterica, micotica, odontogena), o in base ad un criterio temporale (acuta, sub acuta, acuta ricorrente e cronica o cronica riacutizzata).

La patologia infiammatoria dei seni paranasali può complicarsi con la genesi di una poliposi nasale, rappresentata dalla crescita all'interno delle cavità pneumatiche sinusali e delle fosse nasali di tessuto mucoso ricco di cellule infiammatorie e acqua che si presenta sotto forma di neoformazioni carnose più o meno trasparenti che occupano lo spazio respiratorio. Chiudi


1 studi prenotabili online
Dr. Claudio Matteini

Chirurgo Maxillo-facciale

Dr. Claudio Matteini

  • Visita di Chirurgia maxillo-facciale

    zona Ospedale

    da Lunedi 9 Dic ore 15:00


I tuoi Medici preferiti

Caricamento...