Categoria: Omeopatia e Agopuntura

L’Omeopatia è un ramo della terapia medica, tuttora oggetto di discussione, i cui elementi di base sono stati enunciati dal medico tedesco Samuel Hahnemann verso la fine del ‘700. Tale metodo privilegia l’approccio preventivo, ed unisce la conoscenza scientifica all’ascolto e all’osservazione minuziosa del paziente nella sua specificità. Alla base dell’omeopatia è il cosiddetto principio di similitudine del farmaco, enunciato dallo stesso Hahnemann, che stabilisce un legame tra l’azione terapeutica di una sostanza medicamentosa e il suo potere tossicologico. Secondo tale principio, che è anche alla base del principio della vaccinazione, il rimedio appropriato per una determinata malattia è dato da quella sostanza che, in una persona sana, induce sintomi simili a quelli osservati nella malata. La sostanza, detta anche principio omeopatico, una volta individuata, viene somministrata al malato in piccolissime dosi fino al livello denominato “infinitesimale”, in modo da attenuarne la tossicità. L’esperienza dimostra che, malgrado l’elevatissima diluizione del principio attivo, l’effetto terapeutico rimane.

Prenota un Omeopata con iDoctors

Omeopatia in gravidanza

di Irene Reverberi,

Vi siete mai chieste cosa fare quando aspettate un bambino e il vostro specialista è un omeopata? Ebbene, dovreste seguire i suoi suggerimenti per affrontare bene la vostra gravidanza da tutti i punti di vista specie psicologici. È importante diventare mamma e desiderare il benessere vostro e di vostro figlio.

Continua

Tetano: anche l’omeopatia può aiutare

di Irene Reverberi,

Il tetano è una tossinfezione dovuta ad un batterio, il Chlostridium tetani, che vive in zone con mancanza di ossigeno e penetra nell’organismo attraverso punture, tagli, ferite e lesioni della cute o delle mucose. Il suo effetto dannoso è rappresentato da esotossine che agiscono sul sistema nervoso centrale, provocando contratture e spasmi alla muscolatura.

Continua

La medicina alternativa

di Irene Reverberi,

Le medicine alternative sono tutte quelle al di fuori della medicina ufficiale; le prime sono non scientifiche o pseudo scientifiche, le seconde sono basate sul principio galileiano del post hoc ergo propter hoc ovvero l’esperimento dato più volte dà sempre lo stesso risultato.

Continua

Agrimony: il fiore di Bach che dona armonia

di Guido Cocozza,

Agrimony il fiore di Bach che dona armonia

Agrimony è il fiore di Bach che dona armonia, che permette di levarsi la maschera del sorriso perenne, di diventare socievoli senza nascondere le proprie debolezze e i propri stati d’animo. Permette alla persona di gioire della vita in tutta la sua essenza accettando anche i lati negativi. Continua

Fiori di Bach: cosa sono e come funzionano

di Guido Cocozza,

Fiori di Bach cosa sono e come funzionano

I Fiori di Bach sono delle essenze floreali che armonizzano i nostri squilibri emozionali e curano, di conseguenza, i sintomi ad essi associati.

Si tratta di vera e propria “energia liquida” che possiamo utilizzare per risolvere a monte le cause dei nostri disturbi. Continua

Amenorrea: i rimedi naturali

di Katia Scuteri,

amenorrea rimedi naturali

L’ amenorrea è un disturbo molto frequente, può essere dovuto a numerosi fattori come stress, alimentazione sbagliata ed uno scorretto stile di vita. Esistono alcuni rimedi naturali che, in alcuni casi, possono rivelarsi di grande aiuto per curare questo disturbo.

Scopriamoli insieme. Continua

Thuja: un rimedio omeopatico contro lo stress

di Katia Scuteri,

thuja

La Thuja è un rimedio omeopatico che può essere di aiuto in situazioni di ansia e stress perché agisce positivamente sul sistema nervoso, inoltre è indicato anche per patologie cutanee come verruche e gonfiori.

Scopriamo quali altri disturbi può curare e per quali soggetti è indicata. Continua

Achillea Millefolium: proprietà e modalità d’uso

di Katia Scuteri,

achillea millefolium

L’ Achillea Millefolium è un’erbacea perenne detta “Millefoglio” a causa delle numerose foglie sfrangiate che si staccano dal fusto.

Efficace per risolvere soprattutto i disturbi femminili, attenua i fastidi della menopausa e regolarizza il ciclo mestruale, è inoltre un ottimo disinfettante e antiemorragico. Continua

Omeopatia nei bambini: quando è consigliata

di Irene Reverberi,

omeopatia

Com’è noto, la pediatria è quella specializzazione che si interessa di tutti i problemi psicofisici del bambino dall’età neonatale, con l’aiuto del neonatologo in casi particolari, fino all’età dell’adolescenza. Dall’adolescenza le ragazze dovrebbero rivolgersi al ginecologo e i ragazzi all’andrologo.

Come facilmente immaginabile, la prima visita dal pediatra è fondamentale per capire eventuali patologie o per essere informati sulla sana dieta, sull’attività sportiva più idonea… In caso di patologie o disfunzioni si potrebbe ricorrere all’omeopatia, a condizione che i bambini non siano affetti da malattie gravi e in particolare neoplastiche o abbiano avuto traumi. Continua

Hypericum: un antidepressivo vegetale

di Katia Scuteri,

hypericum

L’Hypericum è una pianta “magica” con un passato ricco di leggende e credenze popolari. Grazie all’ipericina presente nel suo interno, viene utilizzata come antidepressivo vegetale ma è anche utile per curare molti altri disturbi come ad esempio problemi legati all’apparato respiratorio, digerente o cardiovascolare.

Scopriamo cosa raccontano le leggende e per quali disturbi viene utilizzato oggi. Continua